Reteiblea

Ragusa Ibla, Sonia Migliore (Lab 2.0): “Amministrazione Piccitto dia risposte concrete agli operatori, il futuro parcheggio sia da circa 800 posti”

Ragusa Ibla, Sonia Migliore (Lab 2.0): “Amministrazione Piccitto dia risposte concrete agli operatori, il futuro parcheggio sia da circa 800 posti”
giugno 15
16:27 2017

“Da anni il Laboratorio politico 2.0 è impegnato a sostenere l’idea di realizzare un grande parcheggio interrato a Ragusa Ibla, capace di risolvere definitivamente il problema principe del quartiere barocco, ma l’impegno dell’amministrazione grillina sembra puntare solo al proverbiale pannicello caldo”. Lo dichiara il Consigliere comunale Sonia Migliore, portavoce del Lab 2.0, in merito all’intenzione dei pentastellati iblei di ridimensionare il progetto del parcheggio interrato da circa 800 a 350 posti.
“Il Lab 2.0 – spiega Migliore – prima ha sottoposto al Consiglio comunale una proposta che è stata approvata e inserita nel Piano triennale delle Opere pubbliche, successivamente ha avallato un bel progetto da circa 800 posti auto e piazzola per i pullman da realizzare con la formula del project financing. Un’opera che aveva già attirato le attenzioni di alcune aziende pronte ad investire. A quanto pare, però, l’amministrazione ha deciso di “tirare il freno a mano” e ridimensionare fortemente il progetto per 500 posti auto in meno”.
“Questa scelta ci sembra poco sensata – dichiara ancora l’esponente del Lab 2.0 – perché il disagio che il quartiere dovrà affrontare per concretizzare l’opera non può essere ripagato certamente da un beneficio a nostro avviso ridotto rispetto alle esigenze. Se la decisione dell’amministrazione è comunque quella di procedere alla realizzazione di parcheggio interrato, perché non puntare al massimo risultato possibile? Ragusa Ibla soffre da troppo tempo, ormai, la carenza di parcheggi e chi governa la città deve rispondere alle richieste che provengono contemporaneamente da operatori commerciali e turistici oltre che, ovviamente, dai residenti”.
“Invitiamo l’Amministrazione Piccitto a tornare indietro sui propri passi – conclude Migliore – confermando il progetto iniziale da circa 800 stalli interrati più la piazzola per i pullman, velocizzandone l’iter. Il Lab 2.0 vigilerà, ma chiede risposte urgenti”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles