Reteiblea

Dimessi dall’Ospedale psichiatrico giudiziario, oggi hanno firmato all’Asp il loro contratto di lavoro

Dimessi dall’Ospedale psichiatrico giudiziario, oggi hanno firmato all’Asp il loro contratto di lavoro
Aprile 11
17:14 2017

Ha visto la luce la linea progettuale dell’Azienda Sanitaria di Ragusa “PSN11. Linea progettuale Salute Mentale Azione 11.1 Inclusione sociale dei pazienti dimessi da OPG – Ospedale Psichiatrici Giudiziari.”

Nei giorni scorsi sono stati ufficialmente firmati i primi due inserimenti lavorativi per utenti dimessi dagli OPG presso il Centro per l’Impiego di Vittoria. All’incontro per l’avvio del percorso erano presenti oltre ai destinatari del progetto, il dott. Giovanni Vindigni, Direttore del Centro per l’impiego, il dott. Antonio Virzì, quale referente aziendale ASP del progetto, l’Azienda Agricola La Rosa Giuseppe di Vittoria e la Cooperativa Sociale Antares onlus di Modica (questi ultimi sono gli enti presso cui sono stati inseriti gli utenti dal 1 aprile scorso).
Un importante progetto condotto dall’equipe costituita dal dott. Salvatore Dipasquale, psichiatra, dalle tre assistenti sociali, dott.ssa Cristina Criscione, dott.ssa Tiziana Lo Monaco e dott.ssa Cristina Pluchino, e dal tecnico della riabilitazione psichiatrica dott.ssa Laura Longo, che stanno continuando a lavorare affinché possano essere attivati altri inserimenti lavorativi per pazienti dimessi da OPG nei prossimi mesi.

Soddisfatto il direttore generale, dr. Maurizio Aricò che dichiara «L’inserimento lavorativo favorisce l’inclusione socio-lavorativa di utenti che sono stati dimessi dagli OPG al fine di migliorare la loro qualità di vita e il loro benessere psicofisico. Attraverso l’inserimento lavorativo dei pazienti medesimi ed il tutoraggio costante delle attività, si realizzerà un percorso che li vedrà impegnati e inseriti attivamente all’interno di un network costruito appositamente per favorire l’integrazione all’interno del contesto sociale provenienza».

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles