Reteiblea

Stop al Piano Aziendale dell’Asp di Ragusa, Migliore (Lab 2.0): “Vince il territorio, aspettiamo esiti”

Stop al Piano Aziendale dell’Asp di Ragusa, Migliore (Lab 2.0): “Vince il territorio, aspettiamo esiti”
Marzo 30
17:56 2017

“Lo stop al nuovo assetto della sanità provinciale immaginato dall’Asp 7 di Ragusa è una grande vittoria del territorio e di chi, come noi del Lab 2.0, s’è battuto per contrastarlo”. Lo dichiara il portavoce del Laboratorio politico 2.0, il Consigliere comunale Sonia Migliore che aggiunge: “La direzione dell’Asp iblea aveva prodotto un piano che ci era apparso subito illogico, soprattutto nella sostanza, perché riusciva a impoverire l’offerta sanitaria sottraendo importanti servizi al costruendo Ospedale Giovanni Paolo II, come i reparti di neurologia e malattie infettive, e riduceva il numero di posti letto per gli acuti”.
“Convintamente – prosegue – abbiamo combattuto una battaglia contro quel piano, facendo squadra con l’intero Consiglio comunale, su iniziativa dell’allora presidente Giovanni Iacono, mettendoci a fianco al primo cittadino, ponendo alla base della nostra protesta la certezza che la salute dei cittadini e la garanzia di servizi adeguati debbano essere la strada maestra da percorrere per un ente pubblico che si occupa di sanità e di cure”.
“Non ci resta che attendere di conoscere gli atti formali e conseguenziali – conclude Migliore – e ci auguriamo che il nuovo assetto del sistema sanitario provinciale tenga in debita considerazione la nascita di un nuovo ospedale nella nostra provincia”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles