Reteiblea

Prima tappa del Campionato Provinciale 2017 salto ostacoli e dressage

Prima tappa del Campionato Provinciale 2017 salto ostacoli e dressage
Febbraio 25
10:09 2017

Afra Barone e Rossana CascioneAl maneggio comunale, sui due campi coperti della Società Ippica Ragusana, 1.tappa del quinto “Campionato Provinciale 2017 di salto ostacoli e dressage”, organizzato dai quattro circoli della provincia: Centro Ippico “La Contea” di Modica, Circolo Ippico “Il Tempio” di Ispica, Società Ippica Ragusana e Circolo Ippico “La Quercia” di Pedalino con l’aggiunta di alcuni binomi del Club Ippico G.B.I. Nel dettaglio le gare, con i risultati dei binomi Sir. Giudicati da Karen Dalton, i binomi del dressage hanno gareggiato in mattinata nel rettangolo allestito all’interno del campo coperto grande. Sei in campo per la categoria Promesse, ripresa E80 e due per la E300, con vittoria di Annalisa Lia su Querven. Nella “Open”, miglior percentuale per Afra Barone (su Silver) e la ripresa E400; terza Rossana Cascione su Veshna (ripresa F100) (da sinistra nella foto a fianco). In gara anche alcuni binomi partecipanti allo stage tenuto dal giudice internazionale Vincenzo Truppa, padre ed istruttore dell’olimpionica Valentina. Smontato il rettangolo, nel pomeriggio si sono disputate le gare di salto ad ostacoli. Inizio con la “Gimkana” (10 partecipanti): la Sir ha gareggiato con Gaia Giuffrida, Alfredo Gurrieri, Andrea Frisina, Carlo Mirabella, Cristina Spina e Sofia Occhipinti. Cinque allievi in gara nella “L30 di precisione”, con percorso netto di Alessandra Campo . Nella” L60 di precisione cavalli” 1. posto ex aequo per Camilla Assumma. Primi ex aequo con percorso netto anche Gaia Barone e Lorenzo Battaglia (entrambi sul pony Cinzia) nella “L60 di precisione pony”; altri percorsi netti per . Lorena La Ferla(su Querven) e Stella Occhipinti su Quibalà de le Sorgenti nella “B 80 di precisione”. Nella categoria “B100 a tempo” secondo Teodoro Pappalardo su Lancelido (0 penalità e 46,32 secondi) e quarta Giulia Brafa su Sailes (0 penalità e 51,53 secondi). Infine nella “C115 a tempo” con sei binomi in gara, podio tutto Sir: vittoria con l’unico percorso netto per Teodoro Pappalardo su Lancelido, secondo Federico Arezzo e terzo Rodolfo Bruno su Zedda. Il Campionato Provinciale è stato pensato in chiave di crescita dei giovani e con un‘unica giornata di gare per ridurre le spese di trasferta, prefiggendosi gli obiettivi di favorire il confronto con strutture diverse dalle abituali, avviare all’agonismo e controllare, insieme con i tecnici, lo stadio di preparazione. Prossima tappa al Centro Ippico “La Contea” di Modica.

Foto in evidenza: il vincitore Teodoro Pappalardo e da sn Marialuisa Antoci e Mario Scribano (istruttori Sir), il presidente Sir Marco Ventura, il vice presidente Giorgio Battaglia

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles