Reteiblea

“Un contest per la ricerca”, crescono le adesioni

“Un contest per la ricerca”, crescono le adesioni
Febbraio 22
12:592017

Fioccano le adesioni per l’edizione del decennale di “Un contest per la ricerca”. Quello che si annuncia, ancora una volta, come un evento dai grandi numeri, con nomi di prestigio a formare la giuria, è in programma domenica 5 marzo al teatro Tenda di Ragusa. A promuovere l’evento il comitato provinciale Csen Ragusa presieduto da Sergio Cassisi con “Akademy – arte, danza, movimento”. La manifestazione è stata inserita nel circuito Telethon. I partecipanti potranno concorrere nelle varie discipline: danza classica, neo classico, danza moderna e danza contemporanea per quanto riguarda la mattina; hip hop coreografico con assoli, passo a due e gruppi, videodance gruppi e break dance 1 vs 1 nel pomeriggio e sino a tarda sera. Il montepremi del contest è in denaro. “Mi piace sottolineare, tra l’altro, la qualità dei giurati – dice il presidente Csen Sergio Cassisi – considerato che, tra gli altri, ci si saranno professionisti di spicco come Miriam Baldassari, referente nazionale Csen per la danza moderno-contemporanea; Luciano Cannito, già esperto di danza e professore della cattedra di ballo alla trasmissione “Amici” di Canale 5; e ancora Eugenio Buratti, Virginia Tomarchio e Michele Villanova per quanto riguarda la danza accademica”. I giudici dell’hip-hop invece saranno: Aminata, Rex Anthony Lleva e Peppe Massimino. E’ ancora possibile iscriversi entro e non oltre il 25 febbraio. Per ottenere le informazioni e aderire basta consultare i seguenti siti internet: www.csenragusa.it e www.csen.it. “Per tutti i partecipanti – sottolinea ancora Cassisi – ci sarà, dunque, la possibilità di un confronto ravvicinato con giurati che sono dei veri e propri calibri da novanta. Quindi, per i concorrenti, tale confronto sarà motivo di crescita in ordine al proprio percorso artistico; una esperienza, quindi, da non perdere ma da rendere il più possibile concreta e speciale. Ci sono ancora gli ultimi posti disponibili. Invitiamo tutti a partecipare e a vivere assieme a noi questa straordinaria occasione”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles