Reteiblea

Pantano Longarini. Legambiente Sicilia esprime solidarietà alla Fondazione tedesca Stiftung Pro Artenvienfalt oggetto di atti intimidatori

Pantano Longarini. Legambiente Sicilia esprime solidarietà alla Fondazione tedesca Stiftung Pro Artenvienfalt oggetto di atti intimidatori
Dicembre 24
14:022016

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà alla Fondazione tedesca Stiftung Pro Artenvienfalt per gli atti intimidatori e vandalici subiti da chi, come i bracconieri, non vogliono che la zona umida più importante e di valore della Sicilia per la sua biodiversità, venga gestita e, soprattutto, tutelata”.
Lo dichiara Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia, che annuncia una lettera aperta all’assessore Croce. “I tedeschi hanno dato uno schiaffo morale alla Regione. Dopo avere acquistato nel 2014 il Pantano Cuba con una sottoscrizione, hanno comprato anche il Pantano Longarini, sempre con una sottoscrizione, e lo stanno difendendo. La Regione siciliana, dopo l’annullamento della Riserva per motivi banali e superabili (la mancata concertazione con i comuni interessati), non ha fatto più nulla. Gli chiediamo, quindi, – conclude Zanna – di istituire immediatamente la Riserva seguendo la corretta modalità prevista dalla legge, ricordandogli che la stessa era stata individuata dal Piano del 1991, come risposta alle minacce subite dalla Fondazione tedesca. Siamo davvero stanchi di una Regione perennemente immobile”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles