Reteiblea

EuroCup: Passalacqua perde di misura ma rimane in corsa per il passaggio del turno

EuroCup: Passalacqua perde di misura ma rimane in corsa per il passaggio del turno
novembre 10
10:17 2016

3Quaranta minuti di battaglia dura, con le biancoverdi sempre ad inseguire per l’intera gara le ceche di Nymburk ma anche sempre in partita, che hanno dato la confortante sensazione di essere ogni volta in grado di riprendere un’avversario, forte, molto esperto e superdotato quanto a centimetri. Alla fine la seconda volta al PalaMinardi in EuroCup si è conclusa con la sconfitta di stretta misura (50-52) delle aquile, che hanno visto le speranze di agganciare almeno l’overtime, sicuramente meritato, spegnersi sul ferro del canestro sul filo della sirena, ma il discorso della qualificazione alla fase successiva rimane del tutto aperto per le tre squadre a pari punti, Passalacqua, Nantes e Nymburk. Con Namur, ieri ancora sconfitta ed ormai tagliata fuori, si prospetta davvero molto incerta ed appassionante la seconda parte del girone, in cui la Passalacqua giocherà due volte in trasferta (Nantese e Nymburk) ed una in casa con Namur. Si inizierà giovedì 1 dicembre al PalaMinardi con le belghe di Namur, poi  due trasferte conclusive: mercoledì 7 a Nantes e giovedì 15 a Nymburk. Anche nella prestazione fornita ieri sera non sono mancati errori e momenti “grigi”, alternati con ottime giocate ed una grande fase difensiva, ma, sia pure lentamente, la squadra, che continua a dover rinunciare all’infortunata Benedetta Bagnara,  ha confermato di essere in crescita, innanzitutto in giocatrici che saranno determinanti nel prosieguo della stagione come Laura Nicholls e la top scorer Ndour. Sabato si ritorna a giocare per il campionato, ancora al PalaMinardi (ore 20,30; arbitri Treffiletti di Messina, Centonza di Grottammare e Castiglione di Palermo) contro Umbertide: indispensabile una vittoria per proseguire la rincorsa alle posizioni di vertice avviata domenica scorsa battendo Fixi Piramis Torino. Tabellino: Passalacqua Ragusa-Baskeball Nymburk 50-52. PARZIALI: 13/18-25/26-42/47. RAGUSA: Nicholls 5, Consolini 8, Gorini 7, Valerio, Spreafico, Formica 2, Rimi ne, Brunetti ne, Bongiorno ne, Vanloo 7, Ndour 21. Allenatore Lambruschi. NYMBURK: Pavel 6, Hamplova ne, Kavazalova, Udodenko 10, Bartakova 4, Hunkova 8, Mircova, Bakajsova, Khomenchuk 9, Krizova 4, Ursu 11. Allenatore Kurucz. ARBITRI: Ekti (Turchia), Eger (Austria), Faur (Romania).

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles