Reteiblea

Turisti puliscono le spiagge. Insieme: “perché non ci ha pensato il comune?”

Turisti puliscono le spiagge. Insieme: “perché non ci ha pensato il comune?”
Novembre 03
10:272016

Nuovo attacco all’amministrazione comunale di Ragusa, da parte del gruppo Insieme; il terreno di scontro questa volta è rappresentato da un episodio che si sarebbe verificato sulle spiagge di Marina di Ragusa, dove alcuni turisti sono stati osservati mentre ripulivano le spiagge. Per la consigliera comunale Elisa Marino si tratta di un vero e proprio danno d’immagine.

La vicenda è passata rapidamente sul web fino a giungere all’attenzione del gruppo politico ragusano che, affidandosi alle parole della Marino, commenta così l’accaduto: “abbiamo appreso attraverso i social come alcuni turisti che svernano al porto turistico di Marina di Ragusa, armati di sacchi di spazzatura e rastrelli, abbiano bonificato dalla spazzatura la spiaggia limitrofa all’infrastruttura. Ma l’Amministrazione comunale non si vergogna un po’ a prendere atto di questa situazione?”.

In seguito, la Marino attacca affonda più marcatamente il suo attacco: “questa vicenda, oltre a mettere in rilievo la solita inciviltà di chi sporca senza curarsi dei luoghi che li circondano, mette in rilievo l’assoluta disattenzione del Comune nei confronti di turisti e visitatori per i quali dovremmo avere il massimo rispetto anche perché scelgono la nostra realtà per svernare con tutte le ricadute positive, dal punto di vista economico, che ciò significa. Perché, allora, l’assessore all’Ambiente non si organizza e non verifica come è possibile intervenire per venire incontro alle esigenze di queste persone?”.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles