Reteiblea

Camera di Commercio e Slow Food per la fava cottoia

Camera di Commercio e Slow Food per la fava cottoia
Ottobre 07
18:172016

Si avvia a conclusione l’impegno della Camera di Commercio accanto alla Confraternita della Fava Cottoia ed all’Università di Palermo per le attività finalizzate alla valorizzazione della fava cottoia, prestigioso presidio Slow Food promosso e sostenuto dall’ente camerale, anche attraverso il lavoro e la creatività di giovani studenti di architettura a Palermo che sono stati chiamati a cimentarsi in proposte di “food design” per la migliore commercializzazione e promozione del prodotto della fava cottoia o per inventare e suggerire strumenti e packaging innovativi che possano rappresentare un valore aggiunto per il prodotto.
Nel corso dell’incontro modicano di oggi, ospiti del Comune di Modica nei locali del Palazzo della Cultura e della Società di Mutuo Soccorso, in corso Umberto, si confrontano studiosi, imprese, ricercatori ed esperti oltre che i produttori della “fava” per scoprire e sottolineare quanta rilevanza ha oggi anche la creatività del design rispetto ai prodotti alimentari di nicchia per farne un punto di riferimento ed una occasione vincente di brand. Non a caso gli elaborati degli studenti, che saranno premiati in questa occasione per iniziativa della Camera di Commercio presieduta da Giuseppe Giannone, resteranno esposti per alcuni giorni a Modica con i pannelli descrittivi del prodotto in una occasione insolita ma affascinante di promozione del prodotto della “fava cottoia” sulla quale alcuni intelligenti produttori modicani stanno puntando con entusiasmo e capacità.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles