Reteiblea

Vittoria e le discariche abusive, la polemica è anche politica

Vittoria e le discariche abusive, la polemica è anche politica
Settembre 19
12:022016

C’è un problema, a Vittoria come nel resto della provincia, che ha a che fare con lo stesso concetto di “civiltà” e del rispetto della cosa pubblica: si tratta della proliferazione di discariche abusive nelle periferie, a pochi passi dai centri urbani.

Nella città Ipparina tale problema, oltre ad impegnare gli operatori e gli attivisti del settore, si è ormai traslato sul piano politico, accendendo l’ennesima polemica. In questo senso vanno lette le dichiarazioni oggi rilasciate da Giuseppe Scuderi, consigliere comunale di Riavvia Vittoria: “è inaccettabile ascoltare e leggere frasi di esponenti politici che invece di condannare i gesti di inciviltà e di illegalità per reati ambientali, non perdono occasione di attaccare l’attuale amministrazione comunale che bene sta facendo ad aumentare i controlli nelle zone periferiche”.

L’interesse di Scuderi va nella direzione di chi, volendo cogliere le opportunità fornite da un movimento turistico in crescita, vede una minaccia concreta nell’incuria e nella sporcizia. L’interesse ricade quindi inevitabilmente sulla zona aeroportuale: “dobbiamo cominciare a mantenere pulita la zona dell’aeroporto di Comiso. Purtroppo proprio nei pressi dello scalo casmeneo intitolato a Pio La Torre in questi anni c’è stata la presenza di discariche abusive dovuta all’inciviltà dei cittadini, poco importa se vittoriesi o comisani. Fa bene la nostra amministrazione comunale a combattere questo triste e atavico fenomeno nonostante ci sia chi provi a strumentalizzare e a denigrare l’operato della giunta”.

Spazzatura e polemiche: il mix perfetto per un dibattito sulle discariche abusive che affliggono il territorio, è servito.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles