Reteiblea

Il Consiglio comunale è diffidato. Le opposizioni hanno la possibilità di mandare i 5 stelle a casa, lo faranno?

Il Consiglio comunale è diffidato. Le opposizioni hanno la possibilità di mandare i 5 stelle a casa, lo faranno?
Luglio 08
19:532016

La Regione ha diffidato il Consiglio comunale perché non ha ancora approvato il rendiconto 2015. Due giorni fa, perciò, ha inviato un suo commissario, che una volta insediatosi ha dato 30 giorni di tempo prima di commissariate il Consiglio. Lunedì prossimo, se tutto va bene, però, il Consiglio dovrebbe approvare il rendiconto, in fondo è solo una formalità, anche perché la veridicità del rendiconto è stata appurata dal Collegio dei revisori dei conti.
Ed allora perché ci siamo ridotti sino a questo punto se è solo una formalità?

La Giunta ha approvato il documento appena 38 giorni fa, un tempo troppo risicato, secondo le opposizioni, per studiarlo e poterlo portare in Aula, anche perché hanno dapprima atteso il parere del Collegio, che lo ha approvato a maggioranza, e poi, visto il parere sfavorevole del dott. De Petro, membro del collegio, hanno deciso di approfondire in Commissione Risorse le perplessità dello stesso.
Dal canto suo la Giunta, nella persona dell’assessore Martorana, si è difesa dicendo sostanzialmente due cose: i consiglieri potevano discutere l’atto anche prima di ricevere il parere dei revisori, due, De Petro continua a votare contro, chissà per quale motivo, sollevando solo questioni di lana caprina, come confermato ogni volta dalla Corte dei Conti, alla quale le opposizioni si sono rivolte sempre sulla scorta delle osservazioni di De Petro.
Come mai la Giunta ha approvato il rendiconto solo dopo i termini stabiliti dalla legge? E’ sempre l’assessore a rispondere, facendo riferimento al quadro normativo del tutto modificato e come, ci viene detto, anche l’anno prossimo la Giunta, che ricordiamo non è l’unica in Sicilia ad aver avuto questi problemi, farà registrare gli stessi ritardi. Finché, ci confermano, non andrà a pieno regime questa riforma, i ritardi saranno fisiologici.
Comunque con 4 voti favorevoli dei 5 Stelle e 3 astenuti, delle opposizioni, la Commissione risorse ha approvato il rendiconto e così lunedì il Consiglio comunale lo potrà discutere ed approvare, e così scongiurare il rischio commissariamento.

Un pensiero a questo punto è d’obbligo. Le opposizioni hanno un’occasione imperdibile: posso far commissariare il Consiglio comunale ed imbrigliare l’attività della Giunta, e del sindaco, da un funzionario regionale. Lo faranno? In fondo non sono le opposizioni che continuano a ripetere che questa maggioranza non è in grado di governare, che i 5 Stelle non fa nulla per la città e che l’incompetenza della Giunta e della maggioranza consiliare sono una vergogna per Ragusa?
Se questo è il loro intento devono fare solo una cosa ed hanno pure i numeri per farlo: devono bocciare per 30 giorni consecutivi il rendiconto. Naturalmente se faranno questo, tutti (i consiglieri) andranno a casa, ma “salveranno” la città. Mi chiedo, sono disposti i vari esponenti delle minoranze ad abbandonare le luci della ribalta? Ossia sono disposti a non comparire, per i prossimi due anni, quotidianamente sui giornali, a non rilasciare più interviste sull’inettitudine dei loro colleghi di maggioranza? Chi lo sa.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles