Reteiblea

Sportello di Ascolto Attivo alla Flc Cgil. Si prepara l’attività per settembre con un confronto tra professionisti

Sportello di Ascolto Attivo alla Flc Cgil. Si prepara l’attività per settembre con un confronto tra professionisti
Luglio 02
12:212016

Alla vigilia della pausa estiva lo sportello Ascolto attivo, che opera nell’ambito delle attività della Flc Cgil di Ragusa, ha tenuto ieri una riunione per fare il punto della situazione e avere un confronto sulle varie esperienze.
Avvocati, insegnanti, mediatori culturali, assistenti sociali si sono dati appuntamento nella sede della Cgil.
L’incontro è stato caratterizzato dal racconto del vissuto professionale di ognuno e avente per tema la violenza, fisica e morale, sulle donne, l’emarginazione, la difficoltà di integrarsi nel tessuto sociale.
La Cgil – Flc con lo Sportello Ascolto Attivo sensibilizza ogni professione in ambito umanistico – socio – psicologico per la tutela del diritto al benessere del singolo oltre che valorizzare le relazioni sociali attraverso la prevenzione e l’informazione.
I nuovi soci nelle figure professionali di avvocati, assistenti sociali, mediatori culturali e insegnanti hanno aderito e accolto le proposte organizzative dello Sportello garantendo partecipazione e impegno.
“Stiamo organizzando un servizio, ma per tutti noi è una missione ad alto tasso sociale, commenta la presidente dello Sportello Ascolto Attivo, Giovanna Tarascio, in modo da essere pronti alla ripresa dell’attività a settembre. E’ già stato stilato un programma di interventi, che sarà reso noto a fine agosto, con il quale intendiamo operare degli interventi perché la qualità della vita, di persone in difficoltà, possa recuperare un minimo di normalità. Lo sportello conta su professionisti seri e impegnati nel sociale e capace di affrontare qualsiasi tematica che mette in rapporto il singolo e la società.”

.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles