Reteiblea

Anche la palma Washingtonia non vuole la pista ciclabile

Anche la palma Washingtonia non vuole la pista ciclabile
Giugno 28
15:592016

Questa mattina è stato ripristinato il tratto della pista ciclabile di Marina di Ragusa, che aveva infiammato gli animi delle opposizioni. Una ditta priva, di buon ora, è intervenuta nel tratto della conduttura delle acque bianche che, nei giorni scorsi, a seguito delle piogge del fine settimana, aveva fatto saltare un tombino.

2

3

Come qualcuno aveva giustamente ipotizzato, il problema derivava dalla conduttura ostruita e non dalla fattura della pista ciclabile. Fatto, inoltre, acclarato anche dalle indagini dei tecnici del Comune, che, tramite una videoispezione, si erano resi conto dell’entità del problema. Questa mattina gli operai della ditta, intervenuti sul posto, hanno liberato la conduttura che era ostruita, per l’intera sezione, dalle radici di una palma washingtonia alta 3,5 metri.
Sgonfiata quindi questa inutile polemica su una pista “scioltasi e sgretolatasi alle prime piogge estive”, speriamo che questa questione si sia conclusa con oggi. Confidiamo per tanto nelle capacità di osservazione delle nostre opposizioni, affinché la smettano di imbastire trame fantasiose e inizino ad occuparsi dei problemi reali della città e di questa Amministrazione.

3

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles