Reteiblea

Muore trentunenne. Si pensa ad un’overdose

Muore trentunenne. Si pensa ad un’overdose
Giugno 27
11:562016

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Pozzallo e della Compagnia di Modica sono intervenuti presso un’abitazione di Pozzallo, ove era stato segnalato il decesso di un uomo: la tragedia è probabilmente collegabile al consumo di droga.

Effettivamente, intorno alle 14 di ieri, una persona ha chiamato il 112 segnalando che un proprio amico, ospite presso la propria abitazione, era steso a letto e non dava alcun segno di vita. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri ed il personale medico del 118 che, ma solo per trovare il cadavere del giovane (un 31enne ispicese) che giaceva sul letto ove la sera prima si era coricato.

Dunque, è intervenuto sul posto il medico legale che, dopo una prima ispezione cadaverica, nel corso della quale non riscontrava alcun segno di violenza sul corpo, ha ricondotto le cause del decesso ad una verosimile intossicazione da sostanze stupefacenti.

Tra l’altro, nel corso della perquisizione domiciliare, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato, in un contenitore dei rifiuti ubicato in un cortile retrostante all’abitazione, una bottiglietta in plastica con inserita una cannuccia e con segni di bruciatura, probabilmente utilizzata poco prima dal ragazzo per assumere sostanze stupefacenti.

Continueranno le indagini per confermare la tesi dell’overdose.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles