Reteiblea

Ignazio Abbate a Palermo: in missione per “GAL Terra Barocca” e l’ITI Urbano Modica-Ragusa

Ignazio Abbate a Palermo: in missione per “GAL Terra Barocca” e l’ITI Urbano Modica-Ragusa
Maggio 30
17:352016

Una lunga giornata quella del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, che oggi a Palermo ha discusso di associazionismo e di sinergie comunali nell’ambito del “Gal Terra Barocca” e dell’Iti Urbano con Ragusa.

Nel corso dell’incontro con l’assessore regionale, Antonello Cracolici e con il dirigente generale del Dipartimento degli Interventi Strutturali per l’Agricoltura, Gaetano Cimò, si è discusso dei dettagli riguardanti il Gal Terra Barocca, che nei giorni scorsi è stato ratificato dai cinque comuni partecipanti (Ragusa, Modica, Ispica, Scicli e Santa Croce Camerina) e dalle centinaia di aziende private che ne hanno sposato le finalità. L’interazione che si avrà tra il Gal e l’Iti (grazie alla presenza di Modica e Ragusa) darà ulteriore punteggio al Gal Terra Barocca per stilare la graduatoria necessaria all’erogazione dei fondi europei.

Dunque un mix di programmazione rurale (Gal) e urbana (Iti) che conferma come la collaborazione tra le varie realtà locali sia sempre il miglior strumento di crescita collettiva. Alla riunione hanno partecipato anche i responsabili degli altri: ragion per cui la Regione ha accordato una proroga fino al 30 giugno prossimo per presentare tutta la documentazione completa. Successivamente, il primo cittadino modicano ha consegnato nelle mani della dottoressa Picciotto, funzionaria della Programmazione regionale, la bozza di intesa che riguarda l’Iti. La responsabile dell’Ufficio Programmazione ha approvato il testo che le è stato sottoposto; quindi, lunedì prossimo ed in contemporanea, le due giunte municipali di Modica e Ragusa delibereranno insieme per la costituzione dell’ITI Urbano Modica – Ragusa.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles