Reteiblea

Infrastrutture, l’Udc provinciale si unisce ad Orazio Ragusa in merito alla protesta nei confronti del governo regionale

Infrastrutture, l’Udc provinciale si unisce ad Orazio Ragusa in merito alla protesta nei confronti del governo regionale
maggio 26
11:36 2016

La possibilità che il porto di Pozzallo e l’Aeroporto di Comiso non ricevano fondi adeguati (ed attesi) per il potenziamento delle strutture, rischia di porre su due schieramenti contrapposti il governo regionale e i rappresentanti della politica del territorio Ibleo.

Dopo le parole dell’onorevole Orazio Ragusa in merito ad una vicenda che potrebbe lasciare non pochi strascichi, è arrivata oggi anche la presa di posizione del coordinamento provinciale dell’Udc, attraverso le dichiarazioni del segretario Pinuccio Lavima (in foto), il quale si è schierato al lato del deputato regionale ed ha affermato che sarà considerata come “inaccettabile qualunque posizione diversa dalla immediata assegnazione dei fondi”.

Nella nota, che punta inequivocabilmente sul tema di un mancato e doveroso interesse del governo Crocetta nei confronti di una delle maggiori problematiche Iblee, si rimanda alla necessità di dare seguito agli impegni già presi dalla Regione in merito alle maggiori infrastrutture del territorio: “condividiamo la forte presa di posizione dell’on. Orazio Ragusa. Siamo pronti a schierarci a fianco di chi sta protestando per rivendicare i sacrosanti e non negoziabili diritti di questo territorio. Auspichiamo nel contempo, e per questo ci adopereremo nelle sedi preposte, affinché prevalga il buon senso e la coerenza delle scelte e degli impegni presi a tutti i livelli”.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles