Reteiblea

“Nella Terra degli Infedeli”: così si costituì il pool antimafia

“Nella Terra degli Infedeli”: così si costituì il pool antimafia
Maggio 19
11:30 2016

Le peggiori pagine di cronaca nera dell’isola ed il coraggio degli uomini che ebbero il coraggio di contrapporvisi: di questo parla di documentario “Nella Terra degli Infedeli” (regia di Salvatore Cusumano, destinato ad andare in onda su Rai Storia), che verrà presentato mercoledì prossimo, 25 maggio, presso la Sala Avis di Ragusa (dalle 18:00).

L’occasione (a due giorni dalla ricorrenza della strage di Capaci) offerta da Cusumano è quella di partecipare ad un momento di riflessione e documentazione sulla formazione del celebre pool antimafia guidata proprio dal magistrato Giovanni Falcone.

Saranno ripercorse le tappe che portarono alla scoperta dei traffici, delle stragi, degli omicidi e dei loschi affari di Cosa Nostra. Una terribile piaga per la società, che alcuni uomini di giustizia e del mondo civile hanno tentato, e tentano tuttora, di combattere, giorno dopo giorno.  Per Ragusa e per le altre città del territorio si tratterà di un momento da non perdere: un impegno contro tutte le mafie, e l’occasione di conoscere da vicino gli uomini che hanno dato vita a un nucleo operativo che ha dichiarato guerra alla criminalità organizzata.

In seguito alla visione del documentario interverranno Bruno Giordano (giudice della Corte di Cassazione e consulente giuridico del Senato) e Matteo Frasca (Presidente Associazione Nazionale Magistrati, sezione di Palermo).

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles