Reteiblea

CROCETTA NON CONVINCE: IL COMITATO CITTADINO DI SCICLI INCONTRA OGGI I COMMISSARI

CROCETTA NON CONVINCE: IL COMITATO CITTADINO DI SCICLI INCONTRA OGGI I COMMISSARI
Aprile 29
16:112016

Non si ritiene soddisfatto il comitato cittadino di Scicli che lo scorso 26 Aprile ha partecipato al vertice a Palermo per un incontro con il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta in merito all’ormai tanto discusso ampliamento di una piattaforma di rifiuti pericolosi e non da parte della ditta A.CI.F S.r.l in contrada Cuturi a Scicli.
Ci si aspettava o meglio ci si “auspicava” che Crocetta decretasse la sospensione immediata dell’ atto ma questo, in maniera abbastanza prevedibile, non è avvenuto.
Che si tratti di mera strategia di politica, di un “prendere tempo” o di un reale impegno istituzionale teso ad approfondire l’iter delle autorizzazioni rilasciate alla ditta in questione, il comitato “Tutela Salute e Ambiente” di Scicli è determinato a strutturarsi in maniera sempre più concreta, continuando sia attraverso la mobilitazione cittadina (continua la raccolta firme che ad oggi sono oltre duemila ed altre manifestazioni di protesta sono in programma) sia ad approfondire le fragilità dell’atto (dal parere mai espresso dai commissari attualmente in carica alle conferenze di servizio a cui non hanno mai partecipato fino al mancato parere favorevole dell’ARPA – sulla base della documentazione esistente -).
«Un’ulteriore anomalia registrata è che il verbale di trasmissione della conferenza di servizio del 10 settembre 2015 invece di essere trasmesso ai commissari del comune di Scicli risulta essere stato inviato ai commissari del comune di Modica (che non esistono)». (Lino Carpino – Movimento Scicli Bene Comune – ).
Dinnanzi a tante anomalie rimane dunque alta la guardia da parte di tutta la cittadinanza sciclitana che in una situazione di attuale “vuoto istituzionale” non intende ricevere il colpo di scelte calate dall’alto che non tengono conto né della volontà popolare né della vocazione agricola e turistica del territorio.
Inoltre, dovrebbe esse in corso al momento della pubblicazione di questo articolo un incontro tra i Commissari del Cmune di Scicli e una delegazione di associazioni, movimenti e partiti politici da i quali ci si aspettano chiarimenti importanti soprattutto in materia di responsabilità politica.

About Author

Martina Chessari

Martina Chessari

Related Articles