Reteiblea

DIFFERENZA TRA ATTIVITÀ AGNOSTICA, NON AGONISTICA E LUDICA – MOTORIA. ASPETTI CLINICI E MEDICO-LEGALI

DIFFERENZA TRA ATTIVITÀ AGNOSTICA, NON AGONISTICA E LUDICA – MOTORIA. ASPETTI CLINICI E MEDICO-LEGALI
aprile 28
17:08 2016

Una conferenza di servizio organizzata dalla Medicina dello Sport della ASP di Ragusa per il giorno 29 aprile ore 17.00, al Centro Diurno per Minori di Comiso – via Libertà.
L’incontro servirà a chiarire come richiedere e come redigere la certificazione sanitaria per attività agonistica e ludica-motoria. Verranno illustrati anche gli aspetti clinici e medico-legali di queste attività. In pratica si farà chiarezza anche sulle richieste di certificati medici avanzate da società sportive impropriamente in quanto non si tiene conto della sopravvenuta «cancellazione» di questo obbligo.

Le relazioni saranno tenute da medici ASP: il Dr. Emanuele Bocchieri (Medicina dello Sport) su “Certifichiamo lo sport”; il Dr. Gaetano Iachelli (Medicina dello Sport) su “Certificazione idoneità oltre l’agonismo. Aspetti clinici e medico-legali”; il Dr. Antonio D’Aleo (Cardiologo Ambulatoriale) su “Canalopatie e Wolff Parkinson White: Elettrocardiogramma, un semplice mezzo per fare diagnosi.”

Sono stati invitati: il Presidente della Sesta Commissione – ARS, On.le Giuseppe Digiacomo; i Sindaci di Vittoria, avv. Giuseppe Nicosia e Comiso, Dr. Filippo Spataro; il Direttore del Dipartimento Medico di Prevenzione, Dr. Francesco Blangiardi; il Garante dei diritti dell’Infanzia del Comune di Comiso, Dr. Calogero Termini; la Presidente Coop. Pangea, Dr.ssa Francesca La Marca.
Il Dr. Giuseppe Drago, Direttore Sanitario aziendale della ASP, modererà i lavori.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles