Reteiblea

Scicli, Nino Minardo sul destino dell’ex fornace Penna

Scicli, Nino Minardo sul destino dell’ex fornace Penna
Aprile 11
13:352016

È avvenuto oggi, al comune di Scicli l’incontro tra l’onorevole Nino Minardo ed il commissario straordinario Tania Giallongo: al centro del tavolo, diverse tematiche legate alla città, tra cui il destino (e l’eventuale recupero) dell’ex Fornace Penna, struttura suggestiva ormai entrata di diritto nell’ambito dell’archeologia industriale.

Ma tale struttura, come ricorda Minardo, necessita di un piano urgente: “ho chiesto di individuare un percorso breve per avviare gli interventi opportuni e necessari; a giorni infatti sarà redatta una relazione dagli uffici comunali sullo stato attuale della struttura ed il prossimo 29 aprile si terrà un nuovo incontro, da me promosso, con il commissario ed il soprintendente di Ragusa, Calogero Rizzuto, in modo tale, avendo a disposizione tutta la documentazione, possiamo attivarci per reperire fondi di finanziamento dal Ministero ai Beni Culturali per la messa in sicurezza ed il recupero”.

Durante l’incontro, è stato discusso un altro tema caldo, ovvero quello relativo all’impianto per il presunto trattamento di rifiuti pericolosi: “ho invitato il commissario a fornirmi ulteriori approfondimenti sulla vicenda e le giuste informazioni, non solo al sottoscritto ma anche alla collettività evitando così allarme e apprensione”.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles