Reteiblea

Scicli, diciannovenne arrestato per stalking

Scicli, diciannovenne arrestato per stalking
Marzo 10
11:212016

Da un anno tormentava i genitori adottivi con minacce e continue richieste di denaro: è stato arrestato a Scicli Alessandro Mansueto, diciannovenne, che di mansueto ha solo il cognome.

Il giovane necessitava continue somme di denaro per soddisfare le sue esigenze personali e i suoi vizi richiedendole ai genitori affidatari; tuttavia, quando questi ultimi osavano ribellarsi, facendogli presente di non essere benestanti e cercando di spingerlo a trovare un’occupazione, il Mansueto andava su tutte le furie, ricorrendo a pesanti minacce di morte e non esitando a mandare in frantumi mobili e suppellettili all’interno dell’abitazione di famiglia.

Così la coppia di coniugi, sicuramente a malincuore, si è vista costretta a presentare una lunga serie di denunce per estorsione, minacce aggravate, danneggiamenti vari e violenza privata, trovandosi costretti ad accusare il proprio figlio adottivo. A seguito delle denunce e dell’intervento dei Carabinieri della Tenenza di Scicli, a gennaio Alessandro Mansueto era stato allontanato dai coniugi con un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento.

Tuttavia, incurante del provvedimento preso nei suoi confronti, Mansueto è tornato alla carica più e più volte, fino al pomeriggio di ieri. I carabinieri, a seguito di questo ennesimo episodio, Alessandro Mansueto è stato accompagnato in caserma dai Carabinieri, ed in seguito condotto alla casa circondariale locale.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles