Reteiblea

Mobilitazione per l’agricoltura di lunedì 14 marzo, il Movimento Politico Sviluppo Ibleo invita tutti a partecipare

Mobilitazione per l’agricoltura di lunedì 14 marzo, il Movimento Politico Sviluppo Ibleo invita tutti a partecipare
Marzo 09
18:10 2016

“La grande mobilitazione di lunedì 14 marzo, a sostegno del comparto agricolo, deve stimolarci tutti a dare e a fare del nostro meglio. Non ci sono contrapposizioni partitiche che tengono in questo frangente. Il settore è in grave difficoltà e il suo tracollo significherebbe una crisi economica senza precedenti non solo per Vittoria ma per tutti i Comuni della fascia trasformata. Ecco perché, pur nella consapevolezza delle varie diversità politiche, invitiamo tutti a partecipare, a fare sentire la propria voce nel corso di questa che si annuncia come una giornata campale”. E’ il senso dell’appello lanciato da Andrea La Rosa, presidente del movimento politico Sviluppo Ibleo, a proposito della manifestazione che si terrà in contemporanea con la riunione del Consiglio europeo dei ministri dell’Agricoltura. Nel corso di quella giornata, i Comuni aderenti, in previsione più di 80, chiuderanno le sedi municipali per tre ore, dalle 9 alle 12, e ci sarà la chiusura delle attività commerciali, economiche, sociali, delle attività scolastiche e dei mercati per favorire la partecipazione in massa della popolazione. Le varie manifestazioni organizzate nelle diverse regioni saranno collegate tra loro in diretta web, avranno visibilità mediatica su scala nazionale e contestualmente anche i rappresentanti europei delle varie zone colpite dalla crisi agricola avranno l’opportunità di dare testimonianza in tempo reale di ciò che accade a Roma. “Ma non solo – aggiunge La Rosa – in questa occasione sarà anche annunciata la data della manifestazione nazionale a Roma. E’ importante, dunque, che l’intera città di Vittoria possa mobilitarsi. Se viene a cadere il motore pulsante dell’agricoltura, tutte le altre attività, a catena, entreranno nel tunnel della disperazione e difficilmente la città ipparina ne uscirebbe fuori. Siamo convinti che sia importante procedere nella giusta direzione che è quella di fare conoscere il più possibile le motivazioni che hanno portato a questo disastro e, al contempo, indicare le soluzioni per cercare di venirne fuori. Come movimento politico Sviluppo ibleo, inseriti nella coalizione che appoggia il candidato sindaco Giovanni Moscato, siamo pronti a fare la nostra parte. Speriamo che tale sentimento possa albergare nel cuore di tutti gli altri”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles