Reteiblea

Per la Regione la Migliore, la Nicita, D’Asta e Chiavola si sbagliavano. I conti sono in regola

Per la Regione la Migliore, la Nicita, D’Asta e Chiavola si sbagliavano. I conti sono in regola
marzo 08
17:31 2016

L’Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica della Regione Siciliana, lo scorso 29 febbraio, ha inviato al Comune di Ragusa le note con cui si dichiarano concluse le istruttorie riguardanti lo sforamento del patto di stabilità, il danno erariale e l’illegittimità degli atti amministrativi relativi all’anno 2014. L’Assessorato in ambedue i casi non ha riscontrato nulla di anomalo. I conti sono in regola e nessuna violazione è stata perpetrata ai danni dell’Ente comunale.

Le due procedure vennero avviate a seguito:

Dell’Esposto/Denuncia, a firma di Sonia Migliore e Manuela Nicita, in merito “all’eventuale responsabilità erariale ovvero illegittimità di atti amministrativi del Comune in ordine all’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2014”.

Dell’Esposto aperto in merito “alla violazione del patto di stabilità nell’anno 2014”, a firma dei consiglieri del Pd, Mario Chiavola e Mario D’Asta.

I ragusani possono tirare un sospiro di sollievo, i conti sono in ordine, quanto meno per il 2014. Il patto di stabilità non è stato sforato, non c’è nessun danno erariale e non esiste alcuna illegittimità negli atti amministrativi. Come dire tanto rumore per nulla. Fiumi di inchiostro, di parole, dette e gridate, indignazioni varie, per poi scoprire il nulla.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles