Reteiblea

Zona artigianale Ragusa. Imminente l’assegnazione di 25 lotti

Zona artigianale Ragusa. Imminente l’assegnazione di 25 lotti
febbraio 18
13:41 2016

Venticinque lotti della zona artigianale saranno quanto prima assegnati a 12 riservatari che hanno chiesto l’ampliamento del proprio opificio grazie alla possibilità di potere inglobare lotti limitrofi alla propria attività ancora disponibili, ad un consorzio di imprese artigiane ed a 12 nuove ditte che hanno presentato apposita istanza.
Un’apposita commissione multisettoriale presieduta dal funzionario comunale Salvatore Giuffrida, e composta dal Segretario Generale dell’Ente, Vito Scalogna, dai dirigenti comunali Santi Distefano (Sviluppo Economico), Marcello Di Martino (Urbanistica), Giuseppe Giuliano ( Ambiente), dai rappresentanti della CNA, Antonella Caldarera, Confartigianato, Angelo Raniolo, Associazione UPLA-CLAAI, Mario Floridia, Confartigianato, Raffaele Fiore, dal Funzionario medico dell’ASP 7 Giovanni Barone, ha esaminato infatti le richiese e provveduto a formulare tre distinte graduatorie: una per i riservatari che hanno chiesto, per l’ampliamento del proprio opificio, l’assegnazione di lotti limitrofi ancora disponibili, una per i consorzi o cooperative di artigiani ed una per le nuove richieste di assegnazione.
“Il lavoro che è stato svolto dalla commissione multisettoriale – dichiara l’Assessore allo sviluppo economico Salvatore Martorana – costituisce l’ultima fase di un lavoro costante ed impegnativo portato avanti da questa Amministrazione Comunale. Nella zona artigianale infatti si erano infatti da tempo resi disponibili 27 lotti anche a seguito della rinuncia da parte di alcune ditte che erano risultate a suo tempo assegnatarie. Le tre graduatorie formulate consentono quindi finalmente di soddisfare tutte le richieste presentate al Comune che intende attraverso l’assegnazione, che avverrà quanto prima, favorire lo sviluppo e la crescita delle aziende artigianali fonti di occupazione e sviluppo del nostro territorio”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles