Reteiblea

Royalties. Criscione (Club Forza Silvio): “Regione sempre più matrigna nei confronti del nostro territorio”

Royalties. Criscione (Club Forza Silvio): “Regione sempre più matrigna nei confronti del nostro territorio”
Febbraio 17
17:062016

“Il Governo regionale, o meglio, chi questo pessimo Governo lo sostiene collabora alla persistente opera di maltrattamento nei confronti della nostra comunità”. E’ la posizione dei Giovani di Forza Italia nella provincia di Ragusa che commentano la notizia dell’approvazione in Commissione Bilancio dell’ormai famigerato ‘emendamento Dipasquale’.
“Dovremmo chiamarla ‘norma AntiRagusa’ – dice in particolare Giovanni Criscione, presidente del Club Forza Silvio Giombattista Xiumè – perché, sulla base dei numeri dello scorso anno, la nostra città perderà almeno dieci milioni e 800mila euro. Se è vero che, da una parte, l’altrettanto pessima amministrazione pentastellata sarà costretta a spendere le royalties in modo più accorto, dall’altra sono i cittadini ragusani a essere penalizzati. La guerra politica contro Piccitto ha travolto le casse comunali senza alcuna prospettiva futura”.
“Se Dipasquale veramente avesse voluto fare qualcosa per la nostra comunità – continua – avrebbe dovuto operare diversamente, perché le battaglie politiche vanno subordinate alla ricerca dei benefici per il proprio territorio. Se a Palermo un emendamento di Dipasquale, di fatto, ha danneggiato i cittadini ragusani per colpirne il sindaco, a Roma un emendamento a firma del sen. Giovanni Mauro ha scongiurato la chiusura della Prefettura di Ragusa con tutti gli ovvi vantaggi che ne derivano”.
“C’è da dire che neanche i grillini al Parlamento siciliano, che dovrebbero essere direttamente interessati alla questione visto che governano nella nostra città, sono stati in grado di fare qualcosa per Ragusa – conclude – qualcuno ha visto un emendamento specifico per la legge su Ibla prodotto dal M5S?”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles