Reteiblea

Da Vittoria a Modica, scuole al gelo. Forza Italia: “Fanno pagare agli studenti tre euro ciascuno. Inaudito!”.

Da Vittoria a Modica, scuole al gelo. Forza Italia: “Fanno pagare agli studenti tre euro ciascuno. Inaudito!”.
Gennaio 21
15:012016

“Ecco il risultato dell’incomprensibile politica del Governo Crocetta il cui maldestro tentativo di riforma delle Province, unito al prelievo forzoso retroattivo nei confronti del Libero Consorzio dei Comuni di Ragusa, ha causato una tale carenza di liquidità economica che in certi istituti scolastici si è arrivati a chiedere agli stessi alunni di contribuire con tre euro ciascuno, tre volte al mese: 180 euro per classe (in media venti alunni ad aula) ogni 30 giorni. Una situazione mai vista e non tollerabile”. La denuncia viene dai membri del coordinamento provinciale di Forza Italia che il senatore Giovanni Mauro sta completando in questi giorni con le nomine dei commissari cittadini.
“Nel corso degli anni ne abbiamo viste di ogni tipo – continuano – dall’acquisto della carta igienica ai contributi per il materiale didattico, ma mai una cosa del genere. Già bisogna mantenere tasse, libri eccetera, ma arrivare alla colletta scolastica per pagare il riscaldamento è davvero troppo. Bene fanno studenti e personale a protestare e a mobilitarsi”.
“Non riusciamo a prendercela con il commissario del Libero Consorzio, al quale comunque ci appelliamo affinché il problema venga risolto – aggiungono – Sappiamo di chi è la colpa: Crocetta e Renzi. Da una parte l’incapacità politica di governare questo nostro piccolo stato da cinque milioni di abitanti, dall’altra la politica degli spot e dei social. Altro che ‘buona scuola’. Qui ci vogliono le buone coperte!”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles