Reteiblea

“ARTINCONTRO” TORNA A FINE ANNO. IL 28, IL 29 E IL 30 DICEMBRE LA SETTIMA RASSEGNA

“ARTINCONTRO” TORNA A FINE ANNO. IL 28, IL 29 E IL 30 DICEMBRE LA SETTIMA RASSEGNA
Dicembre 15
12:142015

“La più grande tragedia avrà inizio quando i giovani non vorranno più cambiare il mondo”. E’ una frase dello scrittore romeno contemporaneo Vasile Ghica che fungerà da punto di riferimento per la kermesse “Artincontro” che, nell’edizione 2015, più che nelle precedenti, avrà per protagonisti i giovani. Torna, a Ragusa, la manifestazione, giunta al settimo appuntamento, di cui è curatrice Sonia Migliore, promossa dall’associazione culturale Officina 90, con il sostegno del Centro servizi culturali e della Banca Agricola Popolare. Tre giorni di divertissement culturali, di aggregazione all’insegna della musica, di confronto tra gli artisti: sono in programma il 28, il 29 e il 30 dicembre al teatro della Badia in corso Italia 103. Dalla collettiva d’arte al festival del cinema, dal festival della musica al “Most of king showcase”, dalla piece teatrale alla irrinunciabile serata di premiazione in cui saranno assegnati i premi Artincontro: il piatto è ricco di eventi. “Con una speciale caratterizzazione – dice Sonia Migliore – e cioè che stiamo lasciando fare tutto ai giovani perché sono loro le generazioni che guideranno la nostra città e devono, quindi, assumersi delle responsabilità specifiche, in prima persona. In più, abbiamo scelto di concentrare la nostra attenzione su una struttura che sorge nel centro storico superiore proprio perché vogliamo che questa parte della città possa sempre più diventare fulcro di eventi e avvenimenti. E’ il cuore della nostra Ragusa che merita la massima attenzione”. I dettagli del programma saranno illustrati, come sempre, nel corso di una conferenza stampa che sarà convocata nei prossimi giorni.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles