Reteiblea

I 39 operai del servizio idrico sono pronti a tutto. Oggi saranno in Consiglio per chiedere manforte ai consiglieri

I 39 operai del servizio idrico sono pronti a tutto. Oggi saranno in Consiglio per chiedere manforte ai consiglieri
dicembre 10
12:49 2015

Ieri pomeriggio i lavoratori del servizio idrico hanno iniziato la loro protesta con un sit-it in piazza Poste. La Cgil e la Cisl non hanno nessunissima intenzione di indietreggiare e promettono che faranno tutto quello che è in loro potere per modificare il bando e salvaguardare, perciò, tutti i 39 posti di lavoro.
La manifestazione, iniziata intorno alle 16 e protrattasi sino alle 20, è stata anche l’occasione per discutere insieme a Mario D’asta (Pd) e Sonia Migliore (Lab. 2.0), unici due consiglieri presenti, la strategia più adeguata per esercitare pressioni sull’Amministrazione e per sensibilizzare l’intero Consiglio comunale. Gli esponenti delle due organizzazioni sindacali hanno annunciato, che oggi durante la seduta del Civico consesso, distribuiranno a tutti i consiglieri un documento contenente tutte le anomalie del bando, ma anche delle proposte fattive per migliorarlo.
Se, come pensano, l’Amministrazione dovesse ignorarli, sono disposti, a quanto pare, anche ad occupare pacificamente l’Aula.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles