Reteiblea

Ritorna MELODICA 21 dOMENICA 13 dICEMBRE CON IL GRANDE BANDONEONISTA FABIO FURIA

Ritorna MELODICA 21 dOMENICA 13 dICEMBRE CON IL GRANDE BANDONEONISTA FABIO FURIA
Dicembre 07
14:332015

Grande successo sta riscuotendo la 21° Stagione Concertistica Internazionale “Melodica” organizzata e sostenuta dall’omonima associazione con la direzione artistica della pianista Laura Diana Nocchiero.
Il prossimo concerto “Passaggio a Buenos Aires ” si terrà DOMENICA 13 DICEMBRE presso l’Auditorium Scuola dello Sport e vedrà protagonista lo strepitoso duo formato da Fabio Furia al bandoneon e Marcello Melis al pianoforte che eseguiranno anche celebri composizioni argentine.

Fabio Furia è considerato dalla critica uno dei migliori bandoneonisti d’Europa; la sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo nelle più importanti sale da concerto Ha ottenuto numerosi premi e riconocimenti a livello nazionale ed internazionale, quali per
citarne alcuni: Lions d’argento nel 2006, Paul Harris Fellow nel 2012.

Marcello Melis ha vinto diversi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali. La sua attività concertistica lo ha visto protagonista in concerti solistici, di musica da camera e con orchestra in prestigiose sale da concerto ed istituzioni in Italia e all’estero.

E’ ancora possibile abbonarsi al resto della stagione al prezzo di 60 euro. La prevendita degli abbonamenti è presso la Libreria Ubik in Via Plebiscito 5. Il biglietto intero è di 10 euro, il ridotto per studenti è di 5 euro.
La prevendita dei biglietti è presso la Libreria Ubik, il Ristorante Pizzeria Vegania, Magic Music e presso l’Auditorium Scuola dello Sport dalle ore 19:00 di Domenica 13 Dicembre.

L’ associazione Melodica tiene a precisare che questo concerto non rientra nell’ambito delle manifestazioni per il Natale organizzate dal Comune di Ragusa anche perché l’Amministrazione Piccitto ha azzerato ogni sostengo alla stagione concertistica Melodica. Apprendiamo dalla stampa che invece sono stati appena finanziati 190 mila euro per il Natale Barocco, quindi, a differenza di quanto ci hanno detto relativamente all’assenza di risorse economiche, prendiamo atto che evidentemente l’Amministrazione pentastellata ha ritenuto, come scelta politica, di tentare di distruggere e mettere in difficoltà una manifestazione come Melodica che da 21 anni diffonde la musica classica in città. Scelta politica, legittima per carità, ma che continuiamo a non comprendere.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles