Reteiblea

Calcio: Selvaggio di nuovo amaro (1-3) per un Marina rimaneggiato

Calcio: Selvaggio di nuovo amaro (1-3) per un Marina rimaneggiato
novembre 22
19:12 2015

marmacchTre reti segnate da difensori per la seconda sconfitta interna di fila del Marina di Ragusa, privo degli squalificati Leone ed Occhipinti. Contro un Macchitella Gela ben messo, attento e molto abile nello sfruttare le incertezze difensive, l’undici di Gianni Gurrieri, molto limitato nelle sue potenzialità offensive dall’assenza delle punte titolari, ha fatto quanto poteva per limitare al minimo i danni, battendosi senza risparmio e provando la rimonta anche quando i giochi sembravano ormai fatti. Dopo mezzo primo tempo in equilibrio, i gelesi andavano in gol con Tuvè, che trovava l’angolino basso di testa su calcio d’angolo. I padroni di casa, sostenuti dal solito gruppo di tifosi (appassionati e con tanto di trombe) si davano da fare per pareggiare, ma chiudevano il tempo in svantaggio. In apertura di ripresa il raddoppio di Caruso, elegantissimo nella deviazione in rete dalla corta distanza su cross dalla destra, ma le speranze locali rifiorivano in appena due minuti, quando Pecorari trasformava il rigore accordato dall’arbitro per un fallo di mano in area e sembrava riapriva la gara. Invece, tre minuti più tardi Caruso gelava di nuovo il Selvaggio, facendosi trovare in beata solitudine su calcio d’angolo e infilando di testa. Neppure la nuova, terribile, botta, riduceva la voglia di lottare dei rivieraschi, che prima si vedevano annullare una rete di Pecorari (fuorigioco?) poi, ancora con Pecorari su punizione dal limite, costringevano il portiere gelese ad una splendida deviazione in angolo. Anche se la situazione diventava sempre meno rimediabile col passare dei minuti, i rossi continuavano a cercare la rimonta fino all’ultimo: ma senza creare problemi al Macchitella, che controllava con molta disinvoltura e si rendeva anche spesso pericolosa sulle ripartenze. Tabellino. MARCATORI: 26’ Tuvè, 3’ st e 8’ st Caruso, 5’ st Pecorari ( r ). MARINA: Barbera, La Rosa, Cilia (32’ st Tumino), Iapichino, Strada, Criscione, Militello, Scalone (10’ st La Rocca), Verdicchio, Benvenuto (32’ st Agosta), Pecorari. Allenatore Gurrieri. GELA: Bruscino, Tuvè, A. Faraci, Greco, Caruso, Brancacci, M. Faraci, Cinici (21’ st portelli), Parisi, Fausciana, Deoma (29’ st Castania). Allenatore Comandatore. ARBITRO: Attardi di Ragusa.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles