Reteiblea

No Muos. Due attivisti americani e uno inglese parleranno della corsa americana alla militarizzazione dello spazio

No Muos. Due attivisti americani e uno inglese parleranno della corsa americana alla militarizzazione dello spazio
Novembre 10
18:572015

Il Comitato di Base NO MUOS di Ragusa ed il Centro di Educazione alla Pace organizzano una conferenza sulla militarizzazione crescente dello spazio e la necessità di opporvisi, con tre attivisti, due statunitensi e uno inglese. Si tratta di Bruce Gagnon, Coordinatore di Global Network, di Yosi McIntire, attivista pacifista e giornalista freelance e di Dave Webb, responsabile della campagna per il disarmo nucleare e membro del direttivo di Global Network.
Si tratta di un evento importante, perché per la prima volta sono dei pacifisti statunitensi e inglesi a venire a trattare l’argomento dello smantellamento delle armi nucleari e del pericolo crescente derivante dalla militarizzazione spaziale, di cui il MUOS è un anello significativo. Di conseguenza, saranno degli statunitensi e un inglese a sostenere l’importanza della smilitarizzazione della Sicilia e del Mediterraneo, con lo smantellamento della basi militari degli Stati Uniti e della NATO, che rappresentano una costante minaccia di guerra e di instabilità per tutta l’area.
La conferenza si svolgerà venerdì 13 novembre, con inizio alle ore 17,30 presso i locali del Centro Servizi Culturali, in via Diaz 56.
L’indomani i tre attivisti verranno accompagnati a visitare l’impianto MUOS di Niscemi e la base NRTF, e nel pomeriggio terranno una conferenza nei locali della Biblioteca Comunale niscemese.

muos

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles