Reteiblea

VERTICE SULLA ROSOLINI-MODICA: ANCE E OOSS RESTIAMO ALLERTATI FINO AL 31 OTTOBRE

VERTICE SULLA ROSOLINI-MODICA: ANCE E OOSS RESTIAMO ALLERTATI FINO AL 31 OTTOBRE
Ottobre 22
14:122015

ANCE, Feneal-UIL, Filca-CISL e Fillea-CGIL, dopo il vertice di ieri presso il cantiere con la COSIGE, impresa che sta eseguendo i lavori sull’autostrada Rosolini-Modica, confermano lo stato di massima allerta e di preoccupata attenzione per le sorti dell’importante infrastruttura.
“Per adesso, è scongiurato il blocco dei lavori da parte della COSIGE (consorzio fra Condotte d’Acqua SpA e Cosedil S.p.A.) la quale si è dichiarata moderatamente fiduciosa che entro la data del 31 ottobre prossimo verranno onorati gli impegni del Cas, attraverso il pagamento di tutte le fatture scadute per un importo complessivo di oltre 15 milioni di Euro!
Questa parte di territorio deve solo ringraziare il fatto che la realizzazione dell’opera sia stata affidata ad una delle imprese italiane più solide e strutturate. in caso contrario il cantiere sarebbe stato abbandonato da tempo. Ricordiamo che, ad oggi, il costo complessivo industriale sostenuto da COSIGE ammonta a circa 40 milioni.
Attendiamo, con ansia e preoccupazione, la scadenza del 31 ottobre ma, se il Cas non ottempera, il rischio di Cassa Integrazione e di blocco generalizzato dell’avanzamento è reale. In tal caso, con le maestranze e i mezzi d’opera, andremo a Messina presso la sede del CAS e non smobiliteremo fintanto che non saranno saldate tutte le pendenze”

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles