Reteiblea

VideoMapping. Ragusani conquistano Messina e Monza

VideoMapping. Ragusani conquistano Messina e Monza
settembre 28
16:04 2015

Tre ragusani e un ennese, sotto il nome di Pixel Shapes, portano la loro arte in giro per l’Italia. Andrea Criscione, Andrea Campo, Giovanni Mezzasalma e Simone Scarpello, dopo aver partecipato con successo al Kernel Festival, a settembre in Messina, kermesse internazionale di “audiovisual 3D mapping”, ovvero videoproiezioni tridimensionali che a ritmo di musica animano una qualsiasi superficie, sbarcano a Desio (Monza), per il Kernel Theater/015. Qui, come da tradizione del festival, è la facciata neoclassica di Villa Tittoni Traversi ad essere animata. Sulle note del Barbiere di Siviglia in chiave rock e jazz, i quattro giovani hanno proiettato video in tempo reale, danno vita ad un’evento multimediale coinvolgente e spettacolare. “E’ stata un’esperienza straordinaria e stimolante – afferma il collettivo Pixel Shapes – Dopo Messina è stato un piacere partecipare ad un’altro evento targato Kernel Festival. Ringraziamo il direttore artistico Marcello Arosio di Areaodeon per aver creduto in noi. Sono stati 4 giorni all’insegna della sperimentazione tra musica elettronica e sound design, audiovisual mapping, architettura effimera, arte digitale e interattiva. Speriamo che la nostra arte possa conquistare degli spazi anche nel territorio ragusano che sempre più si dimostra aperto a sperimentazioni artistiche”.

1

4

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles