Reteiblea

Calcio: Ragusa corsaro… al Selvaggio contro un buon Marina

Calcio: Ragusa corsaro… al Selvaggio contro un buon Marina
Agosto 30
19:082015

mdiragrg14Storica prima assoluta per il derby di Coppa Sicilia tra Marina di Ragusa e Ragusa 2014, ospitato (come accadrà probabilmente per ogni gara interna dei ragazzi del presidente Carmelo Alabiso) dal Selvaggio, per l’occasione “affollato” da circa 200 spettatori. Un derby godibile, specie se si pensa al caldo ed alla preparazione ancora non completata delle due squadre, andato con merito agli azzurri di Salvatore Utro ma sicuramente onorato dalla buona prova dei “padroni di casa” rivieraschi. Il 4-2 finale, con reti di K. Valerio (13′), Di Rosa (25′ e 39′), Pecorari (43′), La Rosa (47′) e Sella (38′ st), testimonia l’impegno dei due undici, che hanno costruito anche parecchie occasioni da rete (il Ragusa più del Marina), regalato l’emozione di un rigore sul palo (Leone sullo 0-3), un bel tentativo di rimonta con due gol in due minuti e due gran parate dell’ottimo Sisino. Aggiungiamoci che la seconda rete di Di Rosa, quella di Pecorari e quella di Sella sono state spettacolari, che Di Rosa e Sella da una parte e Pecorari e Leone dall’altra hanno fatto vedere giocate da serie superiore, che il livello generale è stato da sufficienza piena e, non ultimo, che la correttezza è stata esemplare ed ha favorito l’ottimo lavoro della terna arbitrale (naturalmente tutta ragusana). Buona la prima dunque: per il Ragusa del presidente Tuccitto che ha praticamente messo in cassaforte il passaggio del turno, confermando nonostante le assenze pesanti (R. Valerio, Vicari, Greco e Iozzia) di avere tutti i numeri per aspirare al ruolo di big del campionato, ma anche per un più che dignitoso Marina, che completando la rosa e abituandosi alla nuova categoria sarà di sicuro una bella realtà del campionato. Quanto al pubblico, a dispetto del caldo, del mare invitante e del giorno dopo S. Giovanni, ha superato il totale degli spettatori delle ultime quattro gare dello scorso campionato. Certo molti son venuti da Marina, ma sembra lo stesso un buon segno per entrambe le squadre. Del Selvaggio diciamo che il fondo campo è stato “sistemato” bene, ma l’erba non è stata tagliata e bisognerà farlo al più presto perché è davvero troppo alta: inoltre non sarebbe male, anzi, una pulizia generale sulle tribune. Comunque, ripetiamo, un buon inizio: speriamo che tra Ragusa, New Team e Marina, sia all’altezza anche il resto della stagione. Formazioni: Marina di Ragusa: Sisino, La Rocca, Cilia, Iapichino, Criscione, Gulino, La Rosa (41′ st De Luca), D. Occhipinti (22’st Militello), Farina (18 st D. Occhipinti), Leone, Pecorari. Allenatore Gurrieri. Ragusa 2014: Cavone, Scribano, Cicero (31′ st Anania), Bennardo, Pianese, Citronella, K. Valerio, Patti (42′ Tumino), Livia31′ st Iapichino), Sella, di Rosa, Allenatore Utro. Arbitro: Attardi di Ragusa.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles