Reteiblea

Sel Ragusa appoggia la campagna referendaria lanciata da Pippo Civati

Sel Ragusa appoggia la campagna referendaria lanciata da Pippo Civati
agosto 27
10:19 2015

La federazione provinciale di Sinistra Ecologia Libertà di Ragusa sostiene e si impegna a favore della campagna referendaria lanciata a livello nazionale dal movimento di Pippo Civati “Possibile”.
Otto i quesiti per i quali entro la fine del mese di settembre bisognerà raccogliere le firme per consentire l’indizione dei relativi referendum. In particolare due riguardano l’eliminazione del carattere strategico delle trivellazioni petrolifere sia in mare che sulla terraferma. Altri due concernono la legge elettorale e specificatamente i punti che riguardano i capilista bloccati, le candidature plurime nelle varie circoscrizioni ed il premio di maggioranza per una lista singola. Ed ancora, il quinto riguarda la cosiddetta “buona scuola” a favore della tutela dell’apprendimento e contro il “preside-manager”. Inoltre altri due quesiti intendono modificare il “Jobs Act” nei punti che colpiscono i lavoratori sui licenziamenti facili, il demansionamento e gli ammortizzatori sociali. Infine, l’ultimo vuole impegnare il Governo nazionale al superamento della politica delle “grandi opere” a favore della piccola e media impresa made in Italy.

Sinistra Ecologia Libertà a livello nazionale, regionale e locale si impegna a raccogliere le firme per contrastare le politiche del governo Renzi su scuola, lavoro, legge elettorale e ambiente: argomenti diversificati tra loro ma legati da un unico filo, ovvero lo smantellamento dei diritti dei lavoratori e l’attacco dissennato al territorio.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles