Reteiblea

La riflessione dell’Udc di Scicli sulle tante criticità di Donnalucata

La riflessione dell’Udc di Scicli sulle tante criticità di Donnalucata
Agosto 10
11:162015

Le problematiche relative alla borgata di Donnalucata sono state al centro di un dibattito ospitato dal Centro di incontro. A coordinare i lavori, insieme con il presidente del Centro di incontro, è stato Pierluigi Aquilino che, insieme con i componenti del gruppo, ha raccolto le segnalazioni riferite dai residenti riguardanti una serie di problematiche che saranno a breve segnalate ai commissari nel corso di un incontro. La borgata di Donnalucata – dice Aquilino – negli ultimi anni sta facendo i conti con un abbandono sempre più preoccupante. Basti pensare che, quest’estate, il lungomare della zona di Micenci si presenta in uno stato peggiore oltre ad essere pericoloso. A testimonianza di ciò il fatto che in alcuni tratti mancano anche i bastioni di protezione con grande pericolo per i bambini. La spiaggia di ponente si presenta abbandonata e poco sicura per i bagnanti in quanto nella sabbia si trova di tutto. Le passerelle installate in ritardo, sono insufficienti, non si estendono lungo tutto l’arenile e risultano essere già fatiscenti, le docce prive di qualsiasi manutenzione. Copiose perdite d’acqua in alcuni tratti stradali della frazione. Credo che la borgata sia il riflesso di un abbandono complessivo che il paese sta vivendo. Non possiamo certo dare le colpe alla triade commissariale ma è con loro che siamo chiamati ad interloquire in questi mesi, pertanto è a loro che chiediamo di intervenire.
“L’estate – aggiunge Aquilino – è ormai abbondantemente inoltrata, potremmo dire che tra poco è quasi finita ma non possiamo farci fermare dal tempo che scorre. Donnalucata non può essere posta sotto i riflettori solo per i due mesi estivi. Per questo, da qui vogliamo iniziare un percorso attento e continuativo, non di natura partitica, ma politica nel senso più alto del termine, interessandoci al bene collettivo con tutti i cittadini che desiderano collaborare. Il nostro intento è portare avanti lo stesso lavoro nelle altre borgate. Qui a Donnalucata il Centro di incontro ha coltivato un’azione di grande spessore, diventando punto di riferimento e risolvendo spesso problematiche amministrative che non erano adeguatamente evidenziate. Ricordiamo, tra l’altro, che Donnalucata, diventerà teatro degli interventi di messa in sicurezza del porticciolo. Una grande opportunità per la marineria locale e per tutti gli operatori che ruotano attorno alla struttura. E’ stato finalmente pianificato, dopo anni, un grande intervento. Così come sarebbe opportuno, per quanto concerne la pianificazione, adoperarsi per tempo con i dirigenti degli istituti scolastici della borgata affinché la manutenzione degli edifici diventi un fatto usuale e non un’azione straordinaria ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità. I problemi degli istituti scolastici sono noti da tempo. E sarebbe opportuno adoperarsi. Per quanto ci riguarda, non possiamo lasciare da soli i cittadini. Dobbiamo piuttosto metterci a fianco di tutti per creare un percorso virtuoso che porti risultati concreti”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles