Reteiblea

Concerto Battiato e critiche Ascom. La replica del sindaco

Concerto Battiato e critiche Ascom. La replica del sindaco
agosto 01
10:39 2015

Riferendosi alle dichiarazioni del presidente dell’Ascom di Vittoria, Antonio Prelati, che ha lamentato la mancata comunicazione da parte del sindaco Nicosia della possibilità di un prolungamento dell’orario di apertura degli esercizi commerciali cittadini in occasione del concerto di Franco Battiato, lo stesso sindaco ha voluto esprimere “solo una nota di riscontro a chi polemizza da un ruolo pseudo istituzionale”.
“Il presidente dell’Ascom – ha continuato il sindaco – evidentemente non legge gli inviti e proposte che l’Amministrazione comunale regolarmente gli invia, con note protocollate dal mio Ufficio di gabinetto; specialmente l’ultima, quella finalizzata a sollecitare ed invitare le associazioni di categoria a prolungare gli orari degli esercizi commerciali, che avrebbero potuto godere di presenze straordinarie a Vittoria fino ad ora tarda. Così facendo il presidente Ascom dimostra a più riprese inadeguatezza a tutelare gli interessi di una categoria che dovrebbe meglio rappresentare. Non solo. Non svolge il suo ruolo non leggendo le comunicazioni e, conseguentemente, non diffondendole ai propri associati e per tacere delle propria inadeguatezza dice il falso. Inoltre, nei giorni precedenti il concerto di Battiato si è lanciato in aspre critiche nei confronti dell’Amministrazione comunale, ritenendo scelta negligente non svolgere il concerto all’Emaia; anche in questo caso totale inadeguatezza a rappresentare i tanti commercianti che, grazie alla nostra scelta di far svolgere l’iniziativa in Piazza del Popolo, hanno potuto fruire di incassi e di presenza di clientela straordinari, a differenza della proposta di Prelati, che avrebbe visto migliaia di persone, soprattutto da fuori Vittoria, arrivare all’Emaia, godersi il concerto e andar via senza aver visitato la città o avere usufruito dei servizi offerti dai tantissimi esercizi commerciali. Altre presidenze Ascom, in altre città, propongono e realizzano eventi, anziché perdere tempo a criticare per faziosità politica, come fa sempre Prelati. E li realizzano e li sostengono anche economicamente proprio perché sanno che non sono spesa futile ed effimera, ma un investimento economico a favore degli interessi di categoria. Ma parliamo, appunto, di altre presidenze e di altri livelli. Ed il concerto, per la cui riuscita ringrazio la città di Vittoria, che ha garantito una così massiccia partecipazione, i vigili urbani e la Protezione civile per l’ottimo lavoro svolto e Salvatore Tolomeo, che lo ha reso possibile, è stata una chiara, ed inconfutabile, risposta ai critici di professione ed agli incapaci politici, in generale”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles