Reteiblea

Raddoppio della Ragusa- Catania. L’on. Dipasquale ha incontrato il sottosegretario Faraone

Raddoppio della Ragusa- Catania. L’on. Dipasquale ha incontrato il sottosegretario Faraone
aprile 13
11:31 2015

“Ho subito raggiunto a Catania il sottosegretario Davide Faraone che, sollecitato opportunamente, ha preso impegno preciso affinché il raddoppio della Ragusa – Catania torni all’interno del piano delle infrastrutture strategiche”. Così il deputato regionale Nello Dipasquale che stamani, appresa la notizia dell’esclusione dell’autostrada dal Def, ha immediatamente raggiunto il sottosegretario Faraone, referente in Sicilia per l’area Renzi, per un incontro de visu a margine dell’iniziativa alla presenza del ministro Boschi.
“Non è tollerabile una scelta di questo genere, il ministro Delrio, insediato da qualche giorno, è stato scarsamente informato o peggio ancora è stato mal consigliato. Nessuno dei due casi ha comunque importanza perché di certo l’autostrada Ragusa – Catania, attesa da decenni, non può e non deve essere esclusa tra l’altro dopo che si è provveduto a completare l’iter che ha portato alla firma della convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e il raggruppamento di imprese che si è guadagnato la posizione di general contractor. Per tale ragione ho subito contattato il sottosegretario Faraone che ha pienamente concordato con quanto da me sostenuto e si farà portavoce dell’istanza rappresentata a tutela della popolazione iblea per la creazione di un’infrastruttura che servirà a far uscire questa zona dall’atavico isolamento. Sono sicuro che anche il governatore Crocetta, da me allertato, farà sentire la sua voce a Roma. In ogni caso siamo pronti alla protesta dura se non si tornerà indietro. Non ho motivo di dubitare rispetto all’impegno assunto dal sottosegretario che porrà la questione all’interno del Governo nazionale”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles