Reteiblea

Analisi e soluzioni sul depotenziamento degli ospedali iblei. Il coordinamento dei sindaci convocato per lunedì 20 aprile

Analisi e soluzioni sul depotenziamento degli ospedali iblei. Il coordinamento dei sindaci convocato per lunedì 20 aprile
Aprile 11
14:05 2015

Il coordinamento dei sindaci della provincia di Ragusa, per affrontare il tema del depotenziamento delle strutture ospedaliere del territorio, è stato convocato dal coordinatore, il sindaco di Ragusa, Federico Piccitto, per lunedì 20 aprile alle ore 11,00 a palazzo delle Aquile.

La richiesta della convocazione era stata sollecitata dal sindaco di Modica, Abbate, sulla scorta di alcune indicazioni e preoccupazioni che tendono ad indebolire, in termini di reparti e di posti letto, gli ospedali della provincia.

“Sul polo ospedaliero Modica – Scicli, commenta Abbate, intendiamo portare avanti una politica tesa a potenziare la struttura, sul questo c’è un progetto cofinanziato dal Comune di Modica, intendiamo richiedere la istituzione dell’unita semplice di pneumologia, il potenziamento dei posti letto della geriatria, la presenza, nell’emergenza – urgenza, di un’altra unità mobile con medico a bordo capace di intervenire prontamente su patologie cardiologiche e consentire il trasferimento rapido del paziente all’ unità di terapia intensiva cardiologica e infine evitare sprechi determinando doppioni di reparto tra i nosocomi di Modica e di Scicli”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles