Reteiblea

Imu agricola. Il Pd provinciale contro il ministro Martina

Imu agricola. Il Pd provinciale contro il ministro Martina
aprile 02
13:05 2015

“Esprimo, a nome del PD provinciale – dichiara il segretario Giovanni Denaro – solidarietà agli agricoltori che hanno manifestato in piazza a Palermo contro l’Imu agricola. In un momento di profonda crisi del comparto agricolo siciliano e di quello ragusano in particolare, è impensabile che il governo decida di fare cassa attraverso questo settore. Parlo di un sistema fondamentale che va dalla serricoltura alla zootecnia, assurto, di recente, a modello nazionale.
Purtroppo è evidente che il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina sconosca lo stato di salute delle imprese siciliane. Aziende che, da una parte producono una qualità eccellente e invidiata in tutta Europa, e dall’altra, accusano condizioni economiche disastrose. Viene negato loro ogni accesso al credito. I costi di produzione sono arrivati alle stelle e la merce viene venduta sotto costo. Sono migliaia le imprese che hanno chiuso o si trovano sul punto di chiudere. Numerosi imprenditori assistono rassegnati alla messa all’asta delle proprie abitazioni. Questa è l’istantanea che il ministro non può ignorare. Di certo, non può pensare che il mondo agricolo possa subire questo balzello erariale in modo silente.
Oggi viene inaugurata una battaglia dal cuore dell’orticoltura siciliana. Una battaglia che il PD ibleo porterà avanti in tutte le sedi istituzionali, con un unico obiettivo: l’abrogazione della tassa. Il PD si spingerà fino ad organizzare a Roma una grande manifestazione degli agricoltori siciliani.
Registro, con profonda amarezza, questo infelice scivolone del governo nazionale. Ma con serietà e coerenza sarà mio compito portare avanti questa battaglia. Perché gli interessi dell’intera comunità vengono prima delle logiche di partito”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles