Reteiblea

La Pallamano Ragusa vince di misura e riprende la corsa

Marzo 17
21:01 2015

pallrgNon ha brillato molto la Pallamano Ragusa, ma contro il Pgs Villaurea Palermo contava solo vincere per migliorare la posizione nella fase ad orologio del torneo di B. Il sette di Saro Cappello ha provato subito a mettere sotto gli ospiti, ma si è capito subito che per il loro spessore e per la difficoltà nel carburare, sarebbe stata una sfida incerta e combattuta fino all’ultimo, come evidenziato dal 23-22 finale. I ragusani erano decisi a vincere e lo hanno dimostrato attraverso il comportamento nelle fasi conclusive, quando grazie ad una serie di attacchi hanno recuperato sul Villaurea, che si era staccato, sia pure di poco, nella parte centrale della ripresa. “E’ stata la classica gara di fine stagione – afferma coach Saro Cappello – nella quale, fin dall’inizio, ho notato che la squadra non riusciva ad esprimersi come di consueto. I troppi errori, dovuti forse alla poca concentrazione, alla lunga hanno caricato i palermitani, che ci hanno fatto soffrire per buona parte della ripresa. Dopo il primo tempo finito sul 12-9, nella fase centrale del secondo tempo ci siamo disuniti, dando modo al Villaurea di segnare reti importanti”. Ma la squadra voleva fortemente vincere, dopo le due sconfitte di fila subite a Palermo prima della pausa, e, sebbene a fatica, ha ottenuto il successo che cercava. “Sono più contento per i tre punti – ammette il presidente Salvatore Girasa – che per la prestazione, perché avremmo potuto di sicuro fare di più e chiudere la gara senza correre rischi. Comunque, va bene così. Avere l’organico di nuovo al completo è un dato positivo in vista degli ultimi incontri della stagione, che proveremo a chiudere da terzi, dietro le grandi. Assicurandoci un buon punto di partenza per il prossimo campionato, in cui cercheremo di fare ancora di più e meglio per la rinascita della pallamano a Ragusa”.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles