Reteiblea

Stati generali del turismo. Ieri, l’incontro tra operatori ed Amministrazione

Stati generali del turismo. Ieri, l’incontro tra operatori ed Amministrazione
Gennaio 21
16:56 2015

L’apertura di un portale web turistico di informazione sull’offerta turistica comunale, l’istituzione di una conferenza di servizi per le problematiche di Ragusa Ibla, la fornitura di informazioni sui flussi turistici a tutti gli albergatori, la promozione di nuovi eventi sportivi, il coinvolgimento dei privati nella gestione del patrimonio storico monumentale della città: sono alcune delle proposte sostanziali elaborate ieri dai tre tavoli tematici che si sono costituiti nell’ambito degli Stati Generali del Turismo, iniziativa promossa per il secondo anno consecutivo dall’Amministrazione Comunale. Hanno partecipato all’evento molti operatori del settore produttivo e turistico, che hanno avuto modo di affrontare ed approfondire diverse problematiche nell’ambito dei tavoli tematici dedicati ad argomenti specifici come la destagionalizzazione dei flussi turistici,il turismo sportivo e naturalistico, la gestione del patrimonio storico monumentale.

I lavori, svoltisi presso la sala meeting del Settore Sviluppo Economico di Contrada Mugno, sono iniziati alle 11 con la presentazione dei tavoli tematici, a cura del funzionario dott.ssa Maria Antoci e della responsabile in materia di programmazione turistica dell’Amministrazione, dott.ssa Ornella Tuzzolino.
Nel pomeriggio l’Assessore alle Risorse Economiche e Patrimoniali, con delega al Turismo, Stefano Martorana, ha illustrato le attività e le azioni messe in campo dall’Amministrazione Comunale nel 2014, proposte e scaturite dal confronto dello scorso anno degli Stati Generali del Turismo e che hanno trovato realizzazione nel corso dell’anno: la convenzione con la Diocesi per la fruizione pubblica di 10 chiese, l’apertura dell’Infotourist di Piazza Repubblica, la realizzazione del terminal degli autobus in via Zama, l’istituzione del numero unico 0932/1832 per il servizio RadioTaxi, i collegamenti shuttle tra Ragusa Ibla e Ragusa Superiore. L’assessore ha anche parlato dell’impegno organizzativo per la partecipazione della Città di Ragusa all’Expo 2015 e dell’importanza del “Protocollo Montalbano”, non solo sotto l’aspetto promozionale ed economico, ma anche come “primo tassello di un costante monitoraggio delle opportunità legate alle produzioni cinematografiche e televisive, perché decidano di scegliere i nostri ambienti come location”. L’accordo, sottoscritto dall’Amministrazione Comunale con la produzione Palomar, garantirà fino al 2017 le riprese cinematografiche della serie nel territorio ragusano.
“E’ nostra intenzione – ha sottolineato l’assessore Martorana nel suo intervento – migliorare il servizio reso dagli Infotourist, con orari di apertura che, dalla prossima primavera e fino all’autunno, saranno ampliati e garantiti tutti i giorni della settimana. Ci prefiggiamo anche di potenziare il servizio RadioTaxi con una maggiore adesione dei tassisti al servizio e di estendere al Castello di Donnafugata il collegamento shuttle da Ragusa e Marina di Ragusa. Faremo tesoro delle proposte operative scaturite dai tavoli tematici, che saranno oggetto della programmazione 2015 dell’Amministrazione Comunale in tema di turismo e rilancio economico del territorio”.
Dopo l’intervento dell’amministratore, sono state illustrare le proposte operative formulate nel corso della giornata nell’ambito dei tre tavoli tematici. In relazione alla partecipazione all’Expo 2015, è stata avanzata dai tavoli la proposta di avere la presenza di Luca Zingaretti come ambasciatore dello stand e di promuovere spot pubblicitari sulle emittenti straniere che trasmettono la fiction del Commissario Montalbano.

turismo

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles