Reteiblea

Hockey indoor: l’Hc Ragusa al concentramento d’andata

Gennaio 15
15:35 2015

tummurIl campionato di hockey su prato, fermo per la la pausa invernale, lascia il posto al tradizionale momento dell’hockey indoor, che terrà banco fino alla ripresa di inizio marzo. L’H.C. Ragusa ha partecipato al concentramento di andata della serie B, disputato a Catania, ottenendo due sconfitte e una vittoria: ma bisogna premettere che per la particolare formula del campionato indoor, due elementi di punta (il tecnico Vincenzo Tumino e il presidente Ottavio Murè) da sinistra nella foto hanno indossato la maglia della Polisportiva Messina. Nel primo incontro gli iblei hanno ceduto 1-3 al Cus Messina, dopo una prova in tono decisamente minore. Nel secondo, contro la Polisportiva Messina favorita per il pass alla finale scudetto di Bologna, i ragusani hanno, invece, fornito una prestazione di altissimo livello, perdendo solamente nel finale e di stretta misura (4-5) contro i peloritani, rinforzati dai “transfughi” Tumino e Murè, tra i migliori. Nell’ultimo incontro la meritata vittoria (7-4) sul forte H.C.U. Catania, confortata da un’altra prova di rilievo nonostante il campo ridotto e il diverso ritmo rispetto all’hockey tradizionale. Ne deriva che sebbene il torneo indoor non rappresentasse un obiettivo primario per la società ragusana, come dimostra la temporanea cessione dei “gioielli di famiglia”, l’impegno è stato comunque onorato al meglio. Quanto ai due prestiti, autori in due di sei reti con la maglia della Polisportiva Messina, nel ritorno in programma domenica a Messina, punteranno alla qualificazione per la finale scudetto indoor del 6-7 e 8 febbraio a Bologna

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles