Reteiblea

Una conferenza di servizi per pianificare gli interventi da attuare a Marina di Ragusa

Una conferenza di servizi per pianificare gli interventi da attuare a Marina di Ragusa
gennaio 09
10:32 2015

L’Amministrazione Comunale intende pianificare per tempo gli interventi indispensabili da attuare a Marina di Ragusa per la prossima stagione estiva. E’ questo il motivo per il quale si è tenuta stamani presso la sala giunta, una conferenza di servizi a cui hanno partecipato l’Assessore al bilancio, programmazione partecipata e turismo, Stefano Martorana, l’Assessore ai lavori pubblici, Salvatore Corallo, l’Assessore ai beni culturali e spettacolo, Stefania Campo, il Dirigente del Settore sviluppo economico e beni culturali, Santi Distefano, il Dirigente del Settore manutenzione e gestione infrastrutture, Michele Scarpulla, il rappresentante del Comando della Polizia Municipale, Capitano Umberto Ravallese, la collaboratrice del Sindaco in materia di promozione e valorizzazione di eventi culturali a valenza turistica, Ornella Tuzzolino, nonchè funzionari di alcuni servizi tecnici ed amministrativi dell’Ente.

L’incontro, coordinato dall’Assessore Stefano Martorana, ha dato modo di mettere a fuoco alcuni interventi che dovranno essere messi in atto a Marina di Ragusa per affrontare al meglio la prossima stagione estiva. In particolare si è parlato della necessità di ampliare il periodo del servizio di pulizia delle spiagge facendolo partire già dal mese di aprile fino a tutto il mese di ottobre; ciò in considerazione del fatto che i flussi turistici si mantengono per un periodo più lungo dell’anno anche grazie alla piena operatività di vettori che sfruttano lo scalo dell’aeroporto di Comiso. Attenzione è stata posta anche sulla necessità di potenziare il servizio di approvvigionamento idrico. Programmata altresì l’installazione di tre bagni pubblici autopulenti che dovrebbero essere installati allo Scalo Trapanese, in Piazza Malta e nei pressi dell’area a verde di Padre Pio, ubicata tra Via Caboto e Via Citelli. E’ stato altresì concordato di migliorare la segnaletica stradale per indicare i punti di maggiore interesse turistico, come ad esempio l’area attrezzata per i camper ubicata nella zona di Contrada Gaddimeli. Per quest’ultimo sito si valuterà anche la possibilità di ampliarlo in modo di potere ospitare un numero maggiore di camper. Nel corso della riunione è stata inoltre valutata la richiesta di numerosi operatori turistici che hanno chiesto al Comune di programmare con anticipo gli spettacoli di proporre in estate in modo d’avere la possibilità di poterli pubblicizzare inserendoli nei pacchetti- vacanza che dovranno essere pronti quanto prima.
La conferenza di servizio è quindi servita per definire meglio i servizi che dovranno essere curati da ciascun settore dell’Ente, i cui dirigenti saranno chiamati e verificarne fattibilità e costi, per approntare così un apposito piano che verrà discusso nel corso del nuovo incontro già programmato per il 9 febbraio prossimo, alle ore 10.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles