Reteiblea

Green ways. Come ottenere nuovi finanziamenti

Green ways. Come ottenere nuovi finanziamenti
Dicembre 22
11:272014

Come ottenere un nuovo finanziamento pari a 3 milioni e 300mila euro che prima era stato assegnato alla Provincia regionale, oggi Libero consorzio comunale, e poi non finanziato, perché non c’era più disponibilità economica per la realizzazione del programma di cui alla linea di intervento 3.3.2.4, finalizzato alla riconversione in pista ciclabile della tratta ferroviaria secondaria, ormai in disuso da anni, che collega Chiaramonte Gulfi con Monterosso Almo. E’ questo l’obiettivo del confronto promosso dall’on. Orazio Ragusa con il responsabile del settore Pianificazione territoriale dell’ex Provincia, ing. Vincenzo Corallo, alla presenza dei consiglieri comunali di Chiaramonte Giuseppe Nicastro e Vito Alescio. “In sinergia con il commissario straordinario, Dario Cartabellotta – chiarisce l’on. Ragusa – chiederemo all’assessorato regionale alle Infrastrutture di verificare come intercettare le somme che erano già state, a suo tempo, previste per il territorio nell’ambito della pianificazione delle cosiddette green ways. Esiste un progetto definitivo per tutta la tratta secondaria ricadente sul territorio dell’area iblea ma quello che a noi interessa, in questa fase, è ciò che riguarda il progetto, già esecutivo e cantierabile, dell’itinerario Chiaramonte e Monterosso. Il progetto in questione si sviluppa, tra l’altro, su un percorso di straordinaria bellezza paesaggistica che attraversa una parte tra le più suggestive del nostro territorio. Interloquiremo con Palermo perché, nell’ambito della nuova programmazione, si possa avere accesso a questo finanziamento che sembrava, a suo tempo, potesse essere assegnato all’area iblea mentre, invece, così non è stato. Ritengo ci siano tutte le condizioni affinché ciò possa accadere”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles