Reteiblea

L’on. Minardo presenta una proposta di legge per abolire il superbollo auto

L’on. Minardo presenta una proposta di legge per abolire il superbollo auto
dicembre 12
11:45 2014

Abolire il superbollo auto. E’ questo l’intento della proposta di legge presentata dall’on. Nino Minardo, al fine di eliminare questa soprattassa che ha creato effetti devastanti e perversi penalizzanti per l’erario, il mercato delle auto ed il suo indotto. Il superbollo è nato nel 2011 per portare nelle casse dello Stato 168 milioni di euro ed invece ha provocato una serie di fenomeni non previsti e controproducenti derivanti dal provvedimento stesso, facendo perdere allo Stato ben 40 milioni di euro. Una tassa assurda, sottolinea l’on. Minardo, che ha provocato altresì la riduzione delle nuove immatricolazioni di vetture con potenza eccedente i 185 kW, la proliferazione, nel nord Italia, di falsi leasing di autovetture con targa tedesca date in noleggio da soggetti commerciali ed utilizzate da clienti italiani. Quindi si sono verificati effetti come il mancato versamento dell’ IVA, del bollo, del superbollo, e dell’addizionale provinciale sulla responsabilità civile auto. Per questi motivi, continua il parlamentare nazionale ibleo, il superbollo è una di quelle tasse da abolire. A tutto questo si aggiunge il fenomeno cosiddetto della “esterovestizione” di veicoli, radiati per esportazione in paesi UE, ma che continuano a circolare sul territorio nazionale con targa tedesca, austriaca, bulgara o romena. E’ assurdo poi che sia proprio l’Italia ad applicare questa penalizzazione con una tassazione extra sulle supercar di cui siamo anche produttori ed esportatori in tutto il mondo.
La proposta di legge presentata dall’on.Minardo, pertanto, ha lo scopo di abrogare il comma 21 dell’ articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n° 98 concernente l’addizionale erariale sulla tassa automobilistica, al fine di fornire, conclude l’on. Minardo, al mercato dell’ auto un primo segnale di rilancio che possa intervenire per ridurre il carico fiscale sul comparto.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles