Reteiblea

Il consigliere Cavallino di Modica propone di videosorvegliare tutte le scuole del comune

Il consigliere Cavallino di Modica propone di videosorvegliare tutte le scuole del comune
Dicembre 10
18:15 2014

“La triste vicenda – dichiara il consigliere Tato Cavallino – che ha reso protagonista in questi giorni la città di Santa Croce Camerina nella sua drammaticità ci ha fatto riflettere sotto diversi punti di vista. Non sto qui a commentare la storia, peraltro sconvolgente per la morte del piccolo Loris, barbaramente ucciso. Seguendo l’evolversi delle indagini, però, alle quali hanno dato un forte contributo le telecamere di videosorveglianza posizionate in varie parti della cittadina, ritengo opportuno chiedere al Sindaco di investire sulla videosorveglianza nelle scuole modicane con un sistema a circuito chiuso che monitorerebbe l’ingresso degli edifici e registrerebbe le immagini ad uso interno da poter utilizzare per casi più o meno importanti che necessiterebbero di un’accurata visione da parte di persone esterne, ovvero forze dell’ordine. La richiesta al Sindaco si riferisce alle scuole di pertinenza comunale primarie e secondarie ed alle succursali di ogni istituto. L’investimento è attuabile inserendo le somme necessarie nel bilancio di previsione 2015, peraltro l’installazione a circuito chiuso di certo abbatte i costi che altrimenti sarebbero più cospicui. E’ un atto di garanzia e sicurezza in prossimità delle scuole appunto; questo progetto di videosorveglianza, infatti, rappresenterebbe senza dubbio una maggiore protezione degli edifici scolastici e dei ragazzi dai più piccoli ai più grandi; le telecamere inoltre concorrerebbero a scoraggiare i malintenzionati a compiere furti all’interno delle scuole come già avvenuto in diversi istituti. L’obiettivo pertanto non è certo quello di far vivere le scuole sotto l’occhio del “grande fratello”, ma semplicemente di prevenzione e sicurezza che alla luce dei gravi fatti di cronaca è necessaria ed improcrastinabile . Sono certo che il Sindaco sarà sostenitore di questa mia proposta diretta esclusivamente alla salvaguardia e tutela degli studenti grandi e piccoli”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles