Reteiblea

Ispica. Finanziati i lavori di restauro della scuola media “Leonardo da Vinci”

Ispica. Finanziati i lavori di restauro della scuola media “Leonardo da Vinci”
Dicembre 05
13:082014

Con la deliberazione n. 105 del 7 novembre 2012 la Giunta Municipale ha approvato lo schema di convenzione per regolare i rapporti fra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell’Istruzione e il Comune di Ispica al fine di realizzare interventi di messa in sicurezza dell’edificio scolastico di corso Umberto dell’Istituto “Leonardo da Vinci”. Il tutto nell’ambito del “programma straordinario di interventi urgenti finalizzati alla prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali negli edifici scolastici”, approvato con la delibera CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) n. 6 del 20 gennaio 2012, che ha assegnato al Comune per detto intervento 50.000,00 euro.
Dopo la stipula della convenzione, tra i due Ministeri e il Comune, avvenuta in data 26 settembre 2013, è stato autorizzato l’impegno a favore del Comune della suddetta somma e successivamente è stata accreditata al Comune la prima rata di acconto di 22.500 euro.
Assumendo, nei lavori da progettare, rilevanza primaria il rifacimento totale dell’impianto elettrico sia nella palestra sia nei servizi annessi ed avendo il Comune al suo interno solo una figura professionale con le competenze adeguate, oberata allo stato da numerose e complesse incombenze, la Giunta Municipale con la deliberazione n. 53 del 23 maggio 2014 ha affidato all’Ufficio Tecnico per la Regione Sicilia del Provveditorato Interregionale per le OO.PP. le “diverse attività tecnico-amministrative riferite alla progettazione, all’affidamento dei lavori, alla direzione e alla contabilità dei lavori nonché di tutte le attività e le funzioni proprie della stazione appaltante, ivi comprese le funzioni del responsabile del procedimento e del coordinatore in fase di esecuzione per la sicurezza”. In forza della convenzione sottoscritta in data 25 giugno 2014 dal Comune con il Provveditorato per le opere pubbliche per Sicilia e Calabria è stato nominato R.U.P. l’ingegnere Vincenzo Dimartino, funzionario del Provveditorato.
Dopo aver ricevuto dal capo settore Gaetano Gennaro tutte le informazioni sull’andamento dell’iter burocratico che precede la progettazione esecutiva, il sindaco Piero Rustico ha dichiarato: «Questo ulteriore finanziamento a favore del’Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” è la prova tangibile del costante impegno della mia Amministrazione a individuare risorse per l’edilizia scolastica della nostra città. Ora ci adopereremo affinché il Provveditorato proceda speditamente verso l’appalto dei lavori».
L’assessore ai Lavori Pubblici con delega all’edilizia scolastica Paolo Mozzicato, dopo aver snocciolato i numerosi interventi effettuati dall’Amministrazione Rustico dal 2005 ad oggi a favore dell’edilizia scolastica, ha manifestato la sua soddisfazione per questo ennesimo risultato acquisito, «che ci consente di assicurare alla nostra popolazione studentesca la possibilità di fruire di edifici scolastici sempre più sicuri».

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles