Reteiblea

Che fine farà l’area dell’ex scalo merci di Ragusa?

Che fine farà l’area dell’ex scalo merci di Ragusa?
Novembre 29
11:30 2014

“Come è ben noto – scrivono nella nota gli esponenti di Fratelli d’Italia Ragusa – dopo la chiusura di tale sito nel 2008, la società che gestisce le ferrovie italiane ha messo in vendita all’asta l’intera area di circa 15.000 metri quadrati e addirittura nei prossimi giorni si dovrebbe conoscere l’esito di tale asta.

E’ innanzitutto inconcepibile che tale vicenda, riguardante un’ampia zona della nostra città, sia stata nascosta alla cittadinanza e soprattutto lascia ancora più perplessi il fatto che le amministrazioni comunali che si sono succedute dal 2008 ad oggi non abbiano fatto nulla per cercare di acquisire al patrimonio pubblico l’ex scalo merci per destinarlo a zona a verde o, comunque, per utilizzarla per finalità pubbliche.

E’ evidente che se tale area dovesse finire nelle mani di qualche imprenditore spregiudicato e speculatore, la nostra città sarebbe costretta a subire una ulteriore cementificazione in pieno centro e, tra l’altro, a ridosso dell’altro scempio edilizio costituito dall’enorme palazzo (inutilizzato) esistente dietro il viale Tenente Lena.

Si chiede, pertanto, che l’amministrazione comunale, ove mai si fosse ancora in tempo, si attivi per garantire il rispetto urbanistico della città di Ragusa in modo da evitare che Ragusa possa subire altre inutili speculazioni edilizie che negli anni passati hanno arricchito pochi e danneggiato molti”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles