Reteiblea

La Municipale di Modica denuncia 12 persone per non aver rispettato l’ordinanza sulla scerbatura

La Municipale di Modica denuncia 12 persone per non aver rispettato l’ordinanza sulla scerbatura
Novembre 17
12:26 2014

Dodici persone denunciate per inottemperanza all’ordinanza di procedere alla scerbatura di piante e siepi. E’ il risultato dei controlli eseguiti dal Nucleo Operativo di Polizia Ecologia del Comando di Polizia Locale di Modica a seguito dell’emissione di ordinanze con le quali veniva imposto ai proprietari di immobili di procedere a scerbare le rispettive proprietà per evitare il deposito, in particolare, di rami che si depositano o che sporgono sulla pubblica vita e che creano nocumento per la pubblica incolumità.
“Il provvedimento viene adottato proprio per questo motivo – spiega l’assessore alla Polizia Locale, Pietro Lorefice – giacchè i rami o i rovi, magari per il vento o per varie intemperie, possono finire sulla strada e diventare pericolo per i pedoni e per i veicoli”.
Una volta individuato l’immobile dove sussiste il pericolo, viene emessa ordinanza con la quale il proprietario viene invitato a provvedere ad eliminare il pericolo entro un periodo di tempo ben stabilito. Trascorso questo periodo senza esito, si è proceduto al deferimento all’autorità giudiziaria degli inadempienti.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles